Politica

Bloccati gli account Facebook e Instagram di Casapound

I profili ufficiali del partito non sono raggiungibili, così come quelli di numerosi responsabili nazionali

Blocco su Instagram e Facebook a numerosi account del movimento di estrema destra Casapound. Dal primo pomeriggio i profili ufficiali del partito non sono raggiungibili, così come quelli di numerosi responsabili nazionali, locali e provinciali, compresi quelli degli eletti in alcune città italiane. Restano, invece, consultabili i profili su Twitter.

“Le persone e le organizzazioni che diffondono odio o attaccano gli altri sulla base di chi sono non trovano posto su Facebook e Instagram. Candidati e partiti politici, così come tutti gli individui e le organizzazioni presenti su Facebook e Instagram, devono rispettare queste regole, indipendentemente dalla loro ideologia. Gli account che abbiamo rimosso oggi violano questa policy e non potranno più essere presenti su Facebook o Instagram”: dice all’ANSA un portavoce di Facebook.

Fonte: Ansa

Related posts

Continuano incessantemente gli arrivi di migranti sulle coste italiane ma al Parlamento Europeo penoso silenzio dei 73 eurodeputati italiani.

Redazione Metropoli Notizie

AqP. Laricchia: “Cosa impedisce a Emiliano di sollevare De Sanctis dall’incarico?”

redazione@metropolinotizie.it

Presentata all’Aia denuncia contro i crimini dell’Umanità

Redazione Metropoli Notizie

Il centro destra alla ricerca di una vittima da sacrificare per candidarla alle prossime regionali.

Redazione Metropoli Notizie

Centri di servizio per il volontariato. Laricchia (M5S): “Regione s’impegni per salvaguardare il volontariato”

redazione@metropolinotizie.it

Costa Ripagnola, Zullo a Pisicchio: “Riconosci o disconosci il provvedimento autorizzativo unico regionale?”

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy