Cronaca

Boeing 737, ancora un’allerta: atterraggio d’emergenza per un aereo in Russia decollato da Milano. Su un Boeing 737 decollato da Milano diretto a Mosca si è attivato un sensore di depressurizzazione mentre volava sulla Bielorussia.

Ancora un problema per un Boeing 737: questa volta in Russia, dove un aereo, giorno 16 giugno, è stato costretto a un atterraggio di emergenza a Sheremetyevo dopo che il sensore di depressurizzazione si è attivato. Questo è stato segnalato ai media russi da fonti informate. Il comandante dell’aereo in volo da Milano a Mosca, mentre l’aeromobile si trovava nei cieli della Bielorussia, non lontano dall’aeroporto di Minsk-2, ha riferito dell’attivazione del sensore di depressurizzazione e ha richiesto una discesa di emergenza. I dispatcher hanno dato il permesso all’aereo di scendere a settemila metri di quota dove l’aeromobile ha continuato a volare fino all’aeroporto di Mosca Sheremetyevo. Secondo quanto appreso, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” il Boeing è atterrato 40 minuti dopo a Sheremetyevo, senza problemi.

Lecce, 19 giugno 2019

Giovanni D’AGATA

Related posts

Emergenza Fentanyl negli Stati Uniti, la droga che uccide. E in Italia? A Roma la Croce Rossa si prepara

redazione@metropolinotizie.it

E’ giusto concedere i permessi premio ai detenuti? Aleggia una grande confusione.

Redazione Metropoli Notizie

A.Mittal:otto indagati per morte gruista,oggi autopsia

redazione@metropolinotizie.it

Bruciano ancora rifiuti nel nord barese: le Guardie Ambientali d’Italia intervengono in via dei Fiordalisi

redazione@metropolinotizie.it

Scomparsa una ragazza sulla nave da crociera Norwegian Epic: ricerche in corso da stamattina nelle acque nord-occidentali dell’isola di Minorca nelle Baleari in Spagna. Nelle operazioni sono impegnate due elicotteri, una motovedetta e un aereo (SAR). Lo Sportello dei Diritti: “Le navi da crociera la location ideale per sparire! 315 persone scomparse dal 2000”

redazione@metropolinotizie.it

Solidarietà alla Polizia di Stato, agli agenti ed alle famiglie delle vittime.

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy