Bari

BOLLO VIRTUALE: DAL 30 LUGLIO SI PAGA DIRETTAMENTE ALLO SPORTELLO

La direzione della ripartizione Servizi demografici, elettorali e statistici comunica che, a partire da martedì 30 luglio, presso tutti gli sportelli anagrafici della sede centrale e delle delegazioni, sarà possibile chiedere il rilascio di tutti i certificati anagrafici assoggettati all’imposta di bollo mediante pagamento di 16 euro per singolo certificato, direttamente allo sportello, pagando in contanti o tramite POS, senza necessità di procurarsi la tradizionale marca da bollo presso le rivendite di valori bollati (sistema del “bollo virtuale”).

Chi è già in possesso di marca da bollo potrà chiedere, in via transitoria, l’emissione di certificati anagrafici in bollo: in tal caso la marca sarà apposta sul certificato e annullata a cura dell’operatore comunale.

Fonte: Uff. Stampa Comune di Bari

Related posts

76° anniversario della difesa del porto di Bari

Redazione Metropoli Notizie

Celebrazione a Bari per la ricorrenza del 41° anniversario dell’assassinio di Aldo Moro

Redazione Metropoli Notizie

Gli amici di Emiliano…

redazione@metropolinotizie.it

“GIOCA CON NOI, NON RIFIUTARTI”: DOMANI LA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO DI PULIZIA DELLA SPIAGGIA DI PANE E POMODORO CHE HA COINVOLTO 20 PERSONE IN DIFFICOLTÀ

redazione@metropolinotizie.it

Ferrovie del Sud Est – la strana indagine

redazione@metropolinotizie.it

Torre Quetta e Pane e Pomodoro inibite alla balneazione.

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy