Bari

BOLLO VIRTUALE: DAL 30 LUGLIO SI PAGA DIRETTAMENTE ALLO SPORTELLO

La direzione della ripartizione Servizi demografici, elettorali e statistici comunica che, a partire da martedì 30 luglio, presso tutti gli sportelli anagrafici della sede centrale e delle delegazioni, sarà possibile chiedere il rilascio di tutti i certificati anagrafici assoggettati all’imposta di bollo mediante pagamento di 16 euro per singolo certificato, direttamente allo sportello, pagando in contanti o tramite POS, senza necessità di procurarsi la tradizionale marca da bollo presso le rivendite di valori bollati (sistema del “bollo virtuale”).

Chi è già in possesso di marca da bollo potrà chiedere, in via transitoria, l’emissione di certificati anagrafici in bollo: in tal caso la marca sarà apposta sul certificato e annullata a cura dell’operatore comunale.

Fonte: Uff. Stampa Comune di Bari

Related posts

Tumori a Bari, 4 mesi per una Pet

Redazione Metropoli Notizie

Una bad company per Ferrovie del Sud Est?

redazione@metropolinotizie.it

RIAPRE AL PUBBLICO IL NUOVO SOTTOPASSO DI BARI CENTRALE STAMATTINA IL SINDACO ALL’INAUGURAZIONE

redazione@metropolinotizie.it

Dalla prossima settimana sarà in attività quello che dovrebbe essere il nuovo palazzo di Giustizia di Bari

Redazione Metropoli Notizie

Loizzo: strade provinciali o discariche? Le Province provvedano la Regione se può collabori

redazione@metropolinotizie.it

Quando avremo il nuovo palazzo di Giustizia? Le verità taciute. Quanto è stato speso per niente?

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy