Ambiente e Vita

Cambiamenti climatici, plauso di Santorsola al coordinamento regionale

Un altro passo in avanti per la lotta ai cambiamenti climatici in Puglia con il rafforzamento delle attività di coordinamento della Regione.
Il consigliere Domenico Santorsola, delegato da Presidente Emiliano alla specifica materia, ringrazia l’assessore all’ambiente Gianni Stea e il Direttore di Dipartimento ing. Barbara Valenzano per la preziosa collaborazione che porterà alla selezione del personale della struttura tecnica di supporto.
Infatti, con la DGR 1965/2019, si dà impulso alla costituzione della struttura tecnica di assistenza agli Enti locali che vorranno aderire al Patto dei Sindaci sotto il coordinamento della Regione Puglia.
Quindi il Gruppo di Coordinamento regionale ed il Comitato Tecnico Scientifico, già individuati e presieduti dal dott. Santorsola, potranno ancor più efficacemente sviluppare le attività di studio e indirizzo nell’ottica della massima sinergia fra tutte le istituzioni scientifiche e strutture regionali competenti nei diversi comparti trasversalmente coinvolti dagli effetti dei cambiamenti climatici.
La Puglia quindi, ancora una volta, dimostra una spiccata sensibilità al tema dei cambiamenti climatici con sinergiche politiche di decarbonizzazione e di adattamento.

/comunicato

Related posts

Abbandono di rifiuti, Trevisi: “I beneficiari del reddito di cittadinanza potrebbero svolgere attività di controllo e pulizia”

redazione@metropolinotizie.it

Coldiretti Puglia, bruciati 4 ulivi

redazione@metropolinotizie.it

Rifiuti, Franzoso: “Bluff della differenziata a Manduria l’organico finisce in discarica su ordine di Emiliano”

redazione@metropolinotizie.it

È legge l’istituzione delle comunità energetiche in Puglia. Trevisi: “Continua il percorso di rinnovamento della regione”

redazione@metropolinotizie.it

Longo: “Dalla Giunta risorse in favore di Comuni e Asi per la bonifica di siti inquinati”

redazione@metropolinotizie.it

Xylella divora la Puglia, Franzoso: “Subito piano Silletti, prima che inerzia di Emiliano distrugga del tutto Olivicoltura”

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy