Puglia

Cassa integrazione parziale per i colleghi giornalisti della Gazzetta del Mezzogiorno, ci preoccupa la indifferenza di chi sa e tace.

Il comitato di redazione della Gazzetta del Mezzogiorno ha pubblicato un comunicato in cui manifesta la seria preoccupazione per la situazione aziendale che prevede già 7 giorni di cassa integrazione al mese. La Gazzetta, indipendentemente dalle proprie convinzioni ideologiche, fa parte della storia dell città di Bari, quasi un pezzo di cuore di ciascuno di noi.

Chi come me ha fatto politica per quasi sessant’anni, sa di avere sicuramente un debito di riconoscenza verso questa gloriosa testata, specie quando pubblicava i nostri comunicati stampa.

Con grande affetto ricordo i redattori che si avvicendavano per la cronaca dei vari consigli comunali. Per queste ragioni l’Ordine dei giornalisti, i parlamentari e senatori di Puglia, i consiglieri regionali, non possono e non debbono mantenere un comportamento indifferente. La Gazzetta del Mezzogiorno è tutti noi.

Lucio Marengo

Related posts

Colonna: “Giusto esplorare altre vie per la trasformazine del rifiuto organico”

redazione@metropolinotizie.it

Ex Ilva. M5S: “In due mesi già messe basi importanti per la riconversione economica”

redazione@metropolinotizie.it

M5S visita i centri per l’impiego del Salento: “Rilancio fondamentale per l’incontro tra cittadini e mondo del lavoro”

redazione@metropolinotizie.it

Policoro ordinanza anti-cinghiali, “Vietato dar da mangiare ai cinghiali”. Il sindaco Mascia ha firmato l’ordinanza con una serie di misure per contrastare il proliferare degli animali in città. Chi trasgredisce è punito con una multa che va da 150 a 900 euro.

redazione@metropolinotizie.it

Conca (M5S) su Emiliano. “Mi querela e non sa neanche il perchè. La confusione regna sovrana”

redazione@metropolinotizie.it

Mov.5 Stelle: richiesta indagine su nomina a Innovapuglia.

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy