Economia Puglia

Centri per l’impiego, in arrivo 26 milioni per strutture e attrezzature

“Il Ministero del Lavoro ha stanziato 26 milioni di euro alla Regione Puglia per il potenziamento infrastrutturale e logistico dei Centri per l’impiego, che permetteranno l’acquisto di nuove strumentazioni come stampanti e computer”. Ad annunciarlo è il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Antonio Trevisi.
“Le buone notizie non finiscono qui – aggiunge il pentastellato – a fine ottobre verranno consegnati nuovi tablet, in modo da permettere ai navigator di avere a disposizione strumentazioni all’avanguardia. Stiamo realizzando la riforma del mondo del lavoro ed è fondamentale rilanciare i centri per l’impiego. Adesso, mi auguro che la Regione possa al più presto trasferire queste risorse all’Arpal. L’obiettivo è far sì che possano essere connesse velocemente domanda e l’offerta di lavoro e valorizzare le competenze di chi opera nei CPI. Personale altamente qualificato, purtroppo per troppo tempo è stato lasciato abbandonato a se stesso. Insieme ai parlamentari Iunio Valerio Romano, Dino Mininno e Leonardo Donno continueremo a le visite ai Centri per l’Impiego iniziate nelle scorse settimane per incontrare i dipendenti e i navigator e confrontarci con loro, in modo da accoglierne le segnalazioni e risolvere le criticità che ci segnalano”.

/comunicato

Related posts

“Regina Pacis” di San Foca (Melendugno): l’ecomostro è ancora lì. La denuncia dei turisti allo “Sportello dei Diritti” che rilancia: si abbatta per sempre la saracinesca sul mare e luogo di dolore

redazione@metropolinotizie.it

Imprenditore, 11 anni per aprire locale.

redazione@metropolinotizie.it

Disseccamento ulivi in Salento, servono misure per il rimboschimento

Redazione Metropoli Notizie

Audizione ArcelorMittal, Perrini ai manager: “Siete i padroni dell’azienda non di Taranto, portate rispetto per il territorio”

redazione@metropolinotizie.it

Bankitalia, al via lunedì i controlli sullʼuso anomalo dei contanti

redazione@metropolinotizie.it

Guerra alle liste d’attesa! Chi non ha soldi come si cura?

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy