Puglia

La politica di comodo cerca consensi con il falso populismo, ma finge di non accorgersi dello sperpero ingente di miliardi di euro l’anno.

I bugiardi prima o poi pagano per le loro menzogne.

Molti organi di stampa si sono interessati nel tempo allo sperpero ingente di miliardi di euro di denaro pubblico. Provate a navigare su internet digitando la seguente questione: “quali sono gli enti inutili che divorano denaro, e quanto pesano sul bilancio dello Stato?”.

Avrete una bella sorpresa e vi verrà il voltastomaco, prendendo atto che certi poteri sono inattaccabili. Su questa materia Renzi perse il referendum che prevedeva l’abolizione di una serie di enti come il CNEL, che non è mai servito a nulla, e che in tanti anni ha espresso solo pochi ed inutili pareri.

Miliardi sprecati rispetto alla montatura dei vitalizi legati ad una retroattività che avrebbe dovuto essere applicata anche nei confronti di trecentomila baby pensioni ad altrettanti soggetti che avevano approfittato di una legge “ad personam” per milioni di lavoratori con quindici anni di servizio e dei quali sembra ne restino ancora una buona parte.

Togliere un po’ di euro ad un ex parlamentare fa notizia, ma un approfittatore sistemato in un ente inutile con alte retribuzioni non frega a nessuno. Fate delle semplici ricerche sugli enti inutili e su quanto ci costano e vi renderete conto di quanto grandi siano le bugie per imbrogliarci.

Related posts

Perquisite società e Banca Popolare Bari

redazione@metropolinotizie.it

MERCATONE UNO, VITALI: SOTTOPPORO’ NUOVAMENTE ALL’ATTENZIONE DEL MISE LA DELICATA QUESTIONE E LE SUE CRITICITÀ

redazione@metropolinotizie.it

Formatori, Marmo: “Precari da 20 anni e a breve scadono i contratti, che vuole fare Emiliano?”

redazione@metropolinotizie.it

Ecco parte dei 61 eletti in Puglia in rappresentanza di tutti i partiti. Cosa hanno fatto per i territorio fino ad oggi?

Redazione Metropoli Notizie

Dove è finita la destra di Pinuccio Tatarella?

Redazione Metropoli Notizie

Il vecchietto dove lo metto? Un’anziana di novant’anni accompagnata in ospedale e abbandonata fino alla morte

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy