Attualità

Chi ha denaro può curarsi, e chi non ne ha? Ci hanno scritto da Napoli.

Voi siete più fortunati, beati voi. Due giorni fa abbiamo avuto problemi di carattere respiratorio che ne hanno motivato una richiesta urgente di ricovero. Trenta telefonate circa, ma non c’era posto da nessuna parte e la paziente ha rischiato di rimetterci la pelle, poi quasi miracolosamente un buco lo si è trovato a Pozzuoli e quindi con tutte le difficoltà del caso è stata trasferita in una struttura ospedaliera di una precarietà impressionante. Disponibile una barella, ma arredi e igiene solo un optional. Questa è la sanità che fa paura, specie da Roma in giù, senza cenni di miglioramenti. Spesso mi rivolgo al sindaco di Bari proponendogli quasi sempre di farsi un giro nei reparti ospedalieri della città di Bari, visto che la legge sulle responsabilità di un sindaco qualsiasi contemplano anche quella di massima autorità cittadina.Cioè un sindaco non può disporre di una struttura ospedaliera, ma come primo cittadino ha il diritto-dovere di rendersi conto di come i suoi concittadini subiscano la malasanità.
Contrariamente a quello che sostiene il Governatore Emiliano, i viaggi della speranza sono sempre in aumento perché quello che manca da sempre è un attento servizio di vigilanza sull’operato del personale medico e quello paramedico. La politica da anni è entrata negli ospedali e da quel momento il merito è stato soppresso e si va avanti con il servilismo politico.
Lucio Marengo

Related posts

A Lecce il comune accoglie il ricorso reclamo avverso i nuovi accertamenti IMU

Redazione Metropoli Notizie

Bassolino assolto dopo 16 anni, con formula piena.Il Presidente del CSM avrebbe qualcosa da dire?

Redazione Metropoli Notizie

Di Maio buonista solo con i migranti?

Redazione Metropoli Notizie

Michele Emiliano non avrà problemi per la sua quasi certa riconferma alla guida della Regione.

Redazione Metropoli Notizie

Il braccio armato della Legge

redazione@metropolinotizie.it

Sanità – Perrini: subito la nomina del Dir.Gen. Asl.

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy