Ambiente e Vita Puglia

Coldiretti Puglia, bruciati 4 ulivi

Ugento, bruciati 300 alberi morti per malattia, 4mila in un mese

Ennesimo rogo stanotte in 4 ettari di uliveto a Ugento (Lecce), dove circa 300 alberi morti per la Xylella sono andati in fumo, complice il vento che ha alimentato le fiamme. A darne notizia è Coldiretti Puglia che ha iniziato una stima del fenomeno, che “solo a Ugento ha mandato in fumo oltre 4mila alberi in un mese”.

“Da maggio arrivano fino a 60 chiamate al giorno alla sala operativa 115 dei Vigili del Fuoco di Lecce e alla Protezione civile – denuncia Savino Muraglia, presidente di Coldiretti Puglia – per spegnere gli incendi divampati nei campi abbandonati con gli alberi ormai morti per la Xylella. Quanto sta accadendo in provincia di Lecce è una vergogna”, aggiunge: oltre al danno della malattia, gli agricoltori “non riescono ancora ad espiantare e reimpiantare per fanta-interpretazioni del Decreto Emergenze in agricoltura” e “le campagne sono ormai abbandonate, è incalcolabile il danno d’immagine in Salento con gravi ripercussioni anche sul turismo”, è “un disastro colposo” per Muraglia.

Fonte: ANSA

Related posts

Agricoltura, Damascelli: “Due pozzi guasti da dieci giorni, l’Arif intervenga subito”

redazione@metropolinotizie.it

Colonna: “In Gazzetta Ufficiale i bandi per i nuovi primari all’ospedale della Murgia. Intanto si procede per il reclutamento di medici nella Asl Bari

redazione@metropolinotizie.it

FI: “Forza Italia ha la forza per proporre candidato presidente per la Puglia”

redazione@metropolinotizie.it

Conferenza stampa di Senso civico

Redazione Metropoli Notizie

Un grande giorno per la protezione civile in Puglia, approvata la riforma regionale

Redazione Metropoli Notizie

Assenteismo in ospedale nel Barese, medici arrestati

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy