Puglia

Colonna: “Street art, presentati i numeri di una misura regionale senza precedenti e con uno straordinario riscontro”

Nota del consigliere regionale Enzo Colonna

“Sono stati presentati ieri – in una conferenza presso la Fiera del Levante a cui ho preso parte con l’Assessore Loredana Capone, Francesco Crudele (vice Presidente Anci Puglia e Sindaco di Capurso), Silvia Pellegrini (Dirigente della Sezione regionale “Valorizzazione Territoriale”), Luca Borriello (Direttore Ricerca di INWARD, Osservatorio Nazionale sulla Creatività Urbana) – i primi esiti della misura “Promozione e sostegno della Street Art”, l’innovativa iniziativa finanziata con 450 mila euro in tre anni, grazie ad un emendamento da me presentato alla legge di bilancio regionale per il 2019.


La misura, una delle cinque azioni del programma della Regione Puglia “La Cultura si fa Strada”, approvato dalla Giunta regionale a giugno scorso, è destinata a promuovere e sostenere forme espressive visive in grado di contribuire a rigenerare e riqualificare luoghi e beni pubblici, con particolare riferimento alle aree degradate o periferiche.
Alla Call regionale avviata lo scorso 7 agosto e rivolta agli enti pubblici al fine di ricevere proposte per la realizzazione di questi interventi, hanno risposto ben 92 amministrazioni, tra comuni, scuole e università.


Come ha spiegato l’Assessore Loredana Capone nel corso dell’incontro, sono stati individuati i primi 12 interventi, “immediatamente cantierabili”, quelli per i quali è prevista entro il 31 ottobre prossimo la conclusione dell’opera. Saranno finanziati in prima battuta con le risorse disponibili per il 2019 dal bilancio autonomo regionale (150mila euro), ma per tutti gli altri è stato assunto ieri l’impegno dal governo regionale di procedere con il loro finanziamento utilizzando altre risorse disponibili, a cominciare da quelle rivenienti dal P.O. FESR.
Le dodici istanze già finanziabili sono quelle presentate dai Comuni di Aradeo, Caprarica di Lecce, Gallipoli, Racale, Muro Leccese, Galatone, Sant’Agata di Puglia, Vieste, Foggia, Vico del Gargano, Andria e dall’Istituto scolastico comprensivo “Bosco-Fiore” di Altamura. I rispettivi amministratori e dirigenti, sempre ieri, hanno illustrato le proposte.


Sono estremamente soddisfatto per gli esiti di questo percorso dal momento che questa iniziativa, unica nel suo genere tra tutte le regioni italiane (a fronte di un impegno costante da parte di molte amministrazioni comunali su questo tema), nata dal mio emendamento alla legge di bilancio per il 2019 e poi sviluppata grazie alla determinazione dell’Assessore Capone e al lavoro della Sezione regionale “Valorizzazione Territoriale”, si propone di promuovere l’arte “di strada”, quale strumento di rigenerazione degli spazi urbani, in grado di avere significativi impatti sul territorio: sociali, culturali, artistici, urbani e anche turistici. Esattamente come accade già oggi in molte città d’Italia e d’Europa dove questa particolare forma di creatività contemporanea ha rappresentato l’innesco di energie vitali e positive, soprattutto per i più giovani, con un interesse crescente per queste opere da parte di un pubblico sempre più vasto, soprattutto se elaborate ed accompagnate da processi di partecipazione e di coinvolgimento dal basso.


Auspico ora un rapido avvio delle concrete attività per i progetti già ritenuti finanziabili, con l’impegno preciso di aumentare la platea degli enti beneficiari con l’utilizzo di altre risorse disponibili”.

/comunicato

Related posts

Caporalato: foresteria per 400 braccianti

redazione@metropolinotizie.it

“Xylella: dalla prova scientifica alla decisione politica per la rinascita dell’ulivo in Puglia”: al Politecnico incontro pubblico con Amati

redazione@metropolinotizie.it

Crisi di governo, Cia Puglia: “Tutto azzerato e l’agricoltura muore”

redazione@metropolinotizie.it

Tagli al trasporto pubblico, Barone (M5S): “Capitanata, provincia sempre più penalizzata con meno servizi e mobilità”

redazione@metropolinotizie.it

Assegni di cura: Ruggeri risponde a Damascelli

Redazione Metropoli Notizie

Protesta commercialisti: la solidarietà di Liviano

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy