Bari

Comincia a Bari il ricco programma di eventi natalizi

Si terrà domani, martedì 17 dicembre, il primo appuntamento di “Bari Social Christmas”, la kermesse di iniziative promossa dall’assessorato al Welfare e coordinata nell’ambito del progetto di animazione territoriale dal consorzio Elpendù e dalla cooperativa Progetto Città in collaborazione con i servizi sociali cittadini.

A partire dalle ore 15, nel Multicinema Galleria, assisteranno alla proiezione del film d’animazione “Frozen 2” oltre 300 bambini e bambine che frequentano i Centri servizi per le famiglie e dei Centri socio-educativi diurni del welfare cittadino. Interverranno il sindaco Antonio Decaro e l’assessora al Welfare Francesca Bottalico.

L’appuntamento al cinema si inserisce in un più ampio programma di iniziative che attraverso il teatro, le letture animate e altri eventi, intende offrire ai piccoli della città di Bari, in particolare quelli che vivono condizioni di povertà educativa e a rischio di esclusione sociale, la possibilità di partecipare a spettacoli e manifestazioni culturali cui difficilmente riescono ad accedere.

“Quest’anno per Natale vorremmo donare a tutti e a tutte, specialmente a chi è in difficoltà, pari opportunità – commenta Francesca Bottalico –  perché riteniamo sia il dono più bello e più prezioso che si possa fare, a cominciare dai più piccoli. Pari opportunità nell’accesso gli spazi pubblici, all’offerta culturale, alle diverse opportunità che la nostra città offre. Iniziamo domani con un appuntamento molto atteso dai bambini e dalle bambine: un pomeriggio al cinema, tutti insieme, e saremo oltre 300, per assistere al sequel di una delle storie più amate degli ultimi anni. Proseguiremo a gennaio con un appuntamento a teatro al quale potranno assistere 100 minori dei centri del welfare. Per alcuni dei minori accolti nei servizi di welfare il tradizionale appuntamento di Bari Social Christmas rappresenta la possibilità di entrare per la prima volta in un cinema o un teatro. Tutto questo è reso possibile dal grande lavoro di rete che può contare su una nuova sensibilità da parte di diversi soggetti privati che contribuiscono alla programmazione delle attività socio-culturali”.

Inoltre, la rete di Bari Social Christmas proporrà nel mese di dicembre, e sino all’Epifania, una serie di attività programmate nelle sedi dei servizi di welfare di tutti i quartierini favore di bambini e bambine, adolescenti, adulti e famiglie. Tra le altre, concerti nel quartiere San Paolo, laboratori di artigianato e creatività a Murat, letture animate e presentazioni di libri al Parco 2 Giugno, laboratori narrativi e artistici a Poggiofranco, cineforum e teatro a Libertà, feste intergenerazionali e interculturali a Torre a Mare, tombolate speciali e giochi a Carrassi e San Pio, laboratori di artigianato a Carbonara e di costruzione di alberi natalizi nella Casa delle Bambine e dei Bambini, mostre e feste nel Centro anziani di via Dante.

Uff. Stampa Comune di Bari

Related posts

LA FESTA DI SAN ROCCO A TORRE A MARE LE LIMITAZIONI AL TRAFFICO

redazione@metropolinotizie.it

Rifiuti Aro,per Damascelli si rischia emergenza ambientale

Redazione Metropoli Notizie

La primavera estate del 2013 delle Ferrovie del Sud Est …

redazione@metropolinotizie.it

Perquisite società e Banca Popolare Bari

redazione@metropolinotizie.it

S.Anna quartiere dormitorio a sud di Bari abbandonato dalle Istituzioni.

Redazione Metropoli Notizie

SS 16 Bari-Mola, C-Entra il futuro: “Avanti subito con il nuovo tracciato. Sicurezza e lavoro sono capisaldi”

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy