Puglia

Confagricoltura, aziende vittime crimine

Lazzàro, ‘è un attacco organizzato che ci mette in ginocchio’

“Danneggiamenti, furti, atti vandalici. Le aziende agricole della Puglia, e in particolare delle province di Foggia, Bari e Taranto, continuano a essere al centro di vessazioni di ogni genere da parte della criminalità”.

Lo afferma Confagricoltura Puglia, il cui presidente, Luca Lazzàro, chiede ” un’azione ferma e mirata”.”Continuare a parlare di microcriminalità – aggiunge – è semplicistico e riduce il fenomeno a una sequela quasi casuale di eventi. Siamo invece di fronte a un attacco criminale organizzato che punta a mettere in ginocchio l’unico vero settore che produce ricchezza in Puglia, l’agricoltura”.

Gli ultimi episodi si sono verificati nelle campagne tra Casamassima e Conversano e tra Adelfia e Cassano delle Murge. Tendoni d’uva abbattuti, cavi tranciati, raccolto perso, migliaia di euro andati in fumo.


“Confagricoltura Puglia – dice Lazzàro – si schiera al fianco degli agricoltori e chiede un intervento organico da parte del ministero dell’Interno”.

Fonte: Ansa

Related posts

Ex Ilva, Perrini: “Auguri al Sottosegretario Turco, ma ora mantenga gli impegni presi sullo stabilimento”

redazione@metropolinotizie.it

Xylella, C-Entra il futuro: “Emiliano non può screditare il lavoro delle istituzioni scientifiche su Xylella o avallare teorie tipo quella dei bambini portati dalla cicogna”

redazione@metropolinotizie.it

Brindisi. Nuovo Raccordo ferroviario. M5S: “Ulteriore dimostrazione dell’attenzione del Governo al rilancio del territorio”

redazione@metropolinotizie.it

Puglia della zootecnia in 11 città, da Putignano a Foggia e Ostuni

Redazione Metropoli Notizie

Collegi revisori dei conti. M5S: “Dopo la diffida le nomine, ma mancano ancora Asl di Foggia e Ospedali Riuniti”

redazione@metropolinotizie.it

Emiliano auspica alleanza M5S-PD anche in Puglia

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy