Puglia

Consiglio regionale, approvate modifiche legge turismo rurale

Con voto a maggioranza è stata approvata la modifica della legge 20/1998 che regola le attività legate al turismo rurale ora adeguata ai tempi ed alle norme vigenti in tema di strumentazione urbanistica e prescrizioni igienico-sanitarie. 


In particolare la legge interviene a chiarire ed esplicitare i casi in cui è possibile realizzare interventi di restauro, risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia ed ampliamento, strettamente connessi ad esigenze tecnico-funzionali o igienico-sanitarie. 


Tale impossibilità, prevista dalla norma originaria, per il legislatore proponente le modifiche al testo vigente, preclude la possibilità concreta di recuperare e valorizzare diverse strutture. 
La stessa modifica pur consentendo interventi migliorativi previo rilascio di tutti i pareri necessari previsti per legge, lascia immutate le caratteristiche architettoniche ed artistiche. 

/comunicato

Related posts

Cartiera di Foggia, Gatta: “Giunta regionale intervenga a tutela dei lavoratori esclusi”

redazione@metropolinotizie.it

Caporalato: foresteria per 400 braccianti

redazione@metropolinotizie.it

Galleria Pavoncelli bis: tutto pronto per portare l’acqua in Puglia.

Redazione Metropoli Notizie

Meteo pazzo, Cia Puglia: “Danni anche alle strutture agricole”

redazione@metropolinotizie.it

La Puglia ultima in Europa, incapace di utilizzare i fondi per l’agricoltura

redazione@metropolinotizie.it

Anestesia pediatrica, Damascelli: “Sia garantita in tutti i presídi sanitari della Puglia”

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy