Puglia

Consiglio regionale, approvate modifiche legge turismo rurale

Con voto a maggioranza è stata approvata la modifica della legge 20/1998 che regola le attività legate al turismo rurale ora adeguata ai tempi ed alle norme vigenti in tema di strumentazione urbanistica e prescrizioni igienico-sanitarie. 


In particolare la legge interviene a chiarire ed esplicitare i casi in cui è possibile realizzare interventi di restauro, risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia ed ampliamento, strettamente connessi ad esigenze tecnico-funzionali o igienico-sanitarie. 


Tale impossibilità, prevista dalla norma originaria, per il legislatore proponente le modifiche al testo vigente, preclude la possibilità concreta di recuperare e valorizzare diverse strutture. 
La stessa modifica pur consentendo interventi migliorativi previo rilascio di tutti i pareri necessari previsti per legge, lascia immutate le caratteristiche architettoniche ed artistiche. 

/comunicato

Related posts

Arcelor Mittal, Perrini: “Nei vertici con il governo nessuno parla dei lavoratori dell’indotto e ho una brutta sensazione…”

redazione@metropolinotizie.it

Le complanari a sud di Bari un immondezzaio a cielo aperto

redazione@metropolinotizie.it

Marmo: “Illegittima la nomina di Pellegrino a consulente di Emiliano”

redazione@metropolinotizie.it

Chiusura stazione ferroviaria di Brindisi, Marmo (FI): “Assessore Giannini intervenga”

redazione@metropolinotizie.it

Commemorazione a Lecce del Giudice Borsellino

redazione@metropolinotizie.it

Trenitalia: quante Frecce rosse partono dalla Puglia verso il nord? Sempre penalizzato il sud tra la indifferenza dei nostri parlamentari.

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy