Politica

Conte con indice di gradimento al 70% abolisca definitivamente gli enti inutili che ci costano non pochi miliardi di euro l’anno.

Si parla sempre di risparmi, ma le iniziative messe in atto sono ridotte al lumicino perchè tenendo in vita dei cadaveri inutili c’è sempre la possibilità di “sistemare amici e compari. Non so se il sig. Di Maio sappia cosa sia il Cnel, ma bastano pochi minuti per saperlo digitando il quesito sul motore di ricerca Google, rendendosi conto che aver ridotto i vitalizi agli ex parlamentari è servito solo a incrementare l’odio verso personaggi che bene o male hanno compiuto il proprio dovere, mentre il Cnel, inventato per sistemare qualche sepolcro imbiancato, ben pagato, con tutta una organizzazione che avrebbe dovuto essere un grosso supporto per le Istituzioni ma che in trent’anni ha fornito asilo a qualche parere inutile e nulla più.

Ogni Governo in carica tenta di abolire qualcuno di questi enti, ma poi accade che gli italiani non riescono a comprendere e può accadere, come nel referendum proposto da Renzi, che gli italiani votino contro. Ritorneremo spesso su questi argomenti e cercheremo di far comprendere che non si può scaricare tutta la propria rabbia contro la classe politica, visto che, cento euro detratti da un vitalizio sono una notizia clamorosa, mentre trecentomila baby pensioni sono state e vengono erogate a lavoratori andati in pensione con quindici anni di servizio appena.

Ci sono sprechi e sperperi da fare paura, mentre si continuano a regalare le nostre ricchezze tipo le saline di Margherita di Savoia, che si estendono per 4500 ettari e che tra un pò di anni potrebbero essere oggetto di una colossale speculazione edilizia.

Pierfranco Marengo

Related posts

L’idea di Di Maio per l’alleanza Pd-M5s nella “gentilissima” Umbria

redazione@metropolinotizie.it

Elezioni regionali in Puglia, candidati con democrazia rubata?

Redazione Metropoli Notizie

Sea Watch: Francia e Germania all’attacco.

redazione@metropolinotizie.it

Consiglio regionale, Zullo: “Emiliano in campagna elettorale, maggioranza allo sbando, senza opposizione in aula manca il numero legale”

redazione@metropolinotizie.it

Presentato da Decaro il piano di investimenti AQP per migliorare la qualità della vita a Bari

Redazione Metropoli Notizie

E’giusto consentire che l’attuale sistema di voto attribuisca nelle mani di poche persone il potere di decidere chi debba essere eletto in parlamento?

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy