Economia Politica

Conte,Di Maio,Salvini spieghino agli italiani perchè si sperperano circa 12 miliardi l’anno per gli enti inutili come il CNEL ed altri

E’ la sesta o settima volta che pubblichiamo le notizie di uno sperpero continuo di denaro pubblico per mantenere in vita enti dichiarati inutili e fortemente dispendiosi come il CNEL che nei suoi anni di vita ha, fino ad oggi, fatto molto poco per le sue finalità e che il Governo Monti e poi anche Renzi hanno tentato inutilmente di chiudere definitivamente per risparmiare una barca di miliardi. Chissà cosa ne pensano Conte, Di Maio e Fico, moralisti a tempo perso di questa storia incredibile affidata alla indifferenza dei populisti che si attaccano alle vicende che fanno notizia come i migranti, i vitalizi, il reddito di cittadinanza e ci rompono quotidianamente le scatole con la loro litigiosità pari ad una tragicommedia.Si deve risparmiare? E’ giusto e tutti debbono in qualche misura contribuire, ma non è possibile notare la pagliuzza e fingere di non vedere la trave. I moralisti che predispongono le regole solo per gli altri sappiano che c’è il mondo infinito di internet che ti informa, ma sembra che solo i magnifici tre non navigano su internet visto che sono sempre sorridenti al punto che sembra quasi che ci prendano per il c…

Related posts

Magistrati e politica,tutti promossi, ma se un modesto usciere statale diventa deputato, ritorna a fare l’usciere con la pensione ridotta

Redazione Metropoli Notizie

Il potere logora chi non lo ha e chi teme di perderlo.

Redazione Metropoli Notizie

Crisi del mercato oleario, approvata la mozione di Damascelli

Redazione Metropoli Notizie

Cosa accadrà dei migranti nel dopo Salvini?

Redazione Metropoli Notizie

Nessuno ha il coraggio di dirlo ma il vero scontro è tra Grillo e Di Maio, e lo sta vincendo il fondatore

redazione@metropolinotizie.it

Perchè Beppe Grillo non fa il Ministro?

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy