Politica

Cosa non si farebbe per il potere. Tutti con tutti e contro tutti.

Lo abbiamo scritto ieri a chiare lettere esprimendo la nostra preoccupazione per le prospettive che vedono coinvolto il nostro Paese. Quella in atto sarebbe la politica italiana? Ma ci pensate che il futuro di oltre sessanta milioni di italiani è nelle mani di improvvisatori presuntuosi e arroganti con una manifesta incapacità al dialogo finalizzato a costruire un futuro migliore?

Siamo nelle mani di Salvini ,Di Maio, Di Battista, Fico e dietro le quinte i pupari. Alla vista di uomini in divisa, alti ufficiali dei vari rami delle Forze Armate e delle FF.OO scattare sull’attenti per il saluto dovuto a certi personaggi, ci copriamo gli occhi perchè ci sentiamo noi umiliati per loro.

Appena Salvini ha staccato la spina dando l’avvio ad una crisi del Governo, le iene sono venute fuori con l’atteggiamento famelico di chi farebbe carte false, non importa con chi pur di raggiungere l’obiettivo di un incarico in un nuovo Governo. Zingaretti sarebbe disponibile a formare un novo esecutivo magari con i 5 stelle?

Ma come! Fino a ieri ha detto peste e corna al loro indirizzo e oggi farebbero pappa e ciccia? Ecco cosa è diventata oggi la politica a causa di una palese carenza di persone capaci e culturalmente preparate.

Noi continuiamo a sperare che il capo dello Stato abbia la forza di invitare Di Maio e Salvini ad un incontro chiarificatore, stringendosi la mano riprendendo l’attuazione del “contratto” sottoscritto mesi fa.

Related posts

La politica con la maglietta

Redazione Metropoli Notizie

Reddito di cittadinanza, adunate oceaniche alla Fiera del Levante?

Redazione Metropoli Notizie

Conte,Di Maio,Salvini spieghino agli italiani perchè si sperperano circa 12 miliardi l’anno per gli enti inutili come il CNEL ed altri

Redazione Metropoli Notizie

Reddito di cittadinanza, C-Entra il futuro: “Pare che tra gli obblighi previsti il ministro Di Maio abbia aggiunto la partecipazione a un comizio informativo”

redazione@metropolinotizie.it

Salvini e Di Maio separati in casa

Redazione Metropoli Notizie

Che fai, mi cacci?

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy