Ambiente e Vita Puglia

COSTA RIPAGNOLA, ZULLO: PARCO SI’, PACCO NO. CONDIVIDO E FIRMO PETIZIONE DEI POLIGNANESI

Dichiarazione del presidente del gruppo regionale di Direzione Italia, Ignazio Zullo

“Condivido e firmo convintamente la petizione promossa da albergatori, ristoratori, commercianti, artigiani e professionisti di Polignano a Mare perché il Parco (al quale chiaramente non si può che essere favorevoli) non sia un Pacco per il territorio. Soprattutto non sia un ‘Piccio’ elettorale del presidente Michele Emiliano, che disperato per il calo dei consensi calpesta la volontà dei polignanesi, per strizzare l’occhio agli ambientalisti o pseudo tali.

“Per la verità Emiliano calpesta ben altro: la tanto sbandierata partecipazione in questo caso è totalmente ignorata: questa volta non vale più l’ascolto e la condivisione delle scelte con i cittadini. Vale la sua volontà d’imperio che prevede come un rullo compressore l’istituzione dell’area naturale protetta che si trasforma in una vera e propria punizione per Polignano a Mare, perché impedirà qualsiasi valorizzazione turistica della fascia costiera.

“Allora la speranza è che la petizione possa far rinsavire Emiliano, che lo costringa a rivedere scelte elettorali più che amministrative e concordare con tutto il territorio l’istituzione di un Parco che non sia un laccio alla gola a Polignano. Una speranza, ma anche una promessa: semmai il presidente proseguirà in tal senso il mio impegno sarà quello di portare a livello istituzionale l’attenzione fino a chiedere la seduta monotematica di un Consiglio regionale”

14 agosto 2019 – Ignazio Zullo press

Related posts

Ex Ilva, Perrini: “Non facciamo diventare la vertenza una guerra fra poveri, le istituzioni si ricordino dei lavoratori dell’indotto”

redazione@metropolinotizie.it

Sanità, cartello tra Roche e Novartis. Conca: “La Regione si è attivata per chiedere il rimborso di 45 milioni di euro?”

redazione@metropolinotizie.it

Ex Ilva, Zullo: “Emiliano pensa di impressionare e prendere voti dai pugliesi affidando la valutazione all’Oms. E si ricorda dopo 4 anni? E gli organismi interni cosa hanno fatto?”

redazione@metropolinotizie.it

Rifiuti, Zullo: “Non so se solidarizzare con i sindaci per l’emergenza o indignarmi per il suo silenzio”.

redazione@metropolinotizie.it

Migranti: 83 pakistani Taranto,12 minori

redazione@metropolinotizie.it

Inps per Tutti, al via gli incontri itineranti nelle strutture del welfare

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy