Puglia

Crisi agricola, Cera: “Presto Cun a Foggia e niente criminalizzazione imprese agricole”

Nota del Presidente del Gruppo dei Popolari, Napoleone Cera

“La Tav per la Puglia e il Mezzogiorno si chiama Cun, ovvero la capacità di determinare prezzi congrui per le produzioni agricole, in modo da abbattere conflittualità di mercato e aumentare i margini di guadagno delle imprese agricole. 


Al ministro Salvini, che sarà presto in Puglia, chiedo di sbloccare la procedura di attribuzione della sede Cun, indicando in Foggia la città adatta ad ospitarla. 
Il nostro territorio, tra i più importanti per il mondo agricolo nazionale, non può restare inascoltato e in continua attesa di provvedimenti che non vengono mai presi. 


Cosi come chiedo al ministro Salvini di rivedere le norme in materia di lotta al caporalato. 
In questo senso, il mondo agricolo chiede ascolto e attenzione. 
Nei giorni scorsi a Foggia si è svolto l’ennesimo presidio degli agricoltori, strozzati dalle stringenti norme anti-caporalato. 


Nelle scorse settimane ho incontrato una delegazione degli agricoltori, disperati perché alle prese con un provvedimento che colpisce anche le imprese agricole sane e legali, trattandole da anticamera dello sfruttamento della manodopera bracciantile. 


Si deve intervenire per scongiurare di colpire anche le imprese agricole legali e attente alla dignità lavorativa. 
Si combatta lo sfruttamento ma si eviti di mettere in ginocchio l’economia agricola della Capitanata”.

/comunicato

Related posts

Ex Ilva. Palombella Uilm: tempesta perfetta, piano ambientale e 20 mila lavoratori a rischio

Redazione Metropoli Notizie

AEROPORTI PUGLIA, VITALI (FI): SE SONO SERIE LE INTENZIONI DELLA REGIONE PUGLIA, BEN VENGA L’APERTURA DELL’ARLOTTA DI GROTTAGLIE AI VOLI DI LINEA

redazione@metropolinotizie.it

Aspettando Sant’Oronzo – arriva la 167 Revolution Night

redazione@metropolinotizie.it

Emiliano, entro 2019 concorso infermieri

redazione@metropolinotizie.it

Ex Ilva, Perrini: “Non facciamo diventare la vertenza una guerra fra poveri, le istituzioni si ricordino dei lavoratori dell’indotto”

redazione@metropolinotizie.it

Novità nel mondo politico pugliese: Emiliano ha deciso di ricandidarsi alle regionali.

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy