Puglia

Csm, via da Magistratura ex pm Savasta

Per false attestazioni a notaio per la realizzazione di una piscina in una masseria

La Sezione disciplinare del Csm ha rimosso dalla magistratura l’ ex pm di Trani Antonio Savasta, che era stato intanto trasferito al tribunale di Roma e a gennaio era finito agli arresti domiciliari. La drastica condanna si riferisce a false attestazioni fatte davanti a un notaio, con riferimento alla realizzazione di una piscina in una masseria, “in assenza di titolo abitativo”. Una vicenda per la quale Savasta era gia’stato condannato in sede penale a 2 mesi reclusione.

Fonte: Ansa

Related posts

Sanità – Perrini: subito la nomina del Dir.Gen. Asl.

Redazione Metropoli Notizie

La primavera estate del 2013 delle Ferrovie del Sud Est …

redazione@metropolinotizie.it

Conca – Regione Puglia: buco da 51 milioni di euro nella spesa sanitaria

Redazione Metropoli Notizie

Potenziamento strutture sanitarie penitenziarie, interrogazione di Congedo

redazione@metropolinotizie.it

Focara di Novoli. Bozzetti scrive all’assessore Capone: “Fare chiarezza sui debiti della Fondazione”

Redazione Metropoli Notizie

150mila euro per le giostrine per bimbi disabili nei piccoli centri. Casili (M5S): “Con ulteriore bando raggiunti quasi tutti i Comuni pugliesi”

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy