Puglia

Csm, via da Magistratura ex pm Savasta

Per false attestazioni a notaio per la realizzazione di una piscina in una masseria

La Sezione disciplinare del Csm ha rimosso dalla magistratura l’ ex pm di Trani Antonio Savasta, che era stato intanto trasferito al tribunale di Roma e a gennaio era finito agli arresti domiciliari. La drastica condanna si riferisce a false attestazioni fatte davanti a un notaio, con riferimento alla realizzazione di una piscina in una masseria, “in assenza di titolo abitativo”. Una vicenda per la quale Savasta era gia’stato condannato in sede penale a 2 mesi reclusione.

Fonte: Ansa

Related posts

Moro educatore: giovedì 14 in consiglio regionale il procuratore antimafia Roberti

Redazione Metropoli Notizie

A.Mittal: slitta ancora Dl immunità in Gazzetta Ufficiale

redazione@metropolinotizie.it

Emergenza Rifiuti, M5S chiede seduta monotematica: “Fallimento per cui dovrebbero dimettersi Stea ed Emiliano”

redazione@metropolinotizie.it

Danni all’ortofrutta, Mennea: “Il Governo regionale preveda delle risorse nelle variazioni di bilancio”

redazione@metropolinotizie.it

Cassa integrazione parziale per i colleghi giornalisti della Gazzetta del Mezzogiorno, ci preoccupa la indifferenza di chi sa e tace.

Redazione Metropoli Notizie

In Regione riunione del tavolo tecnico sull’edilizia residenziale pubblica

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy