Puglia

Csm, via da Magistratura ex pm Savasta

Per false attestazioni a notaio per la realizzazione di una piscina in una masseria

La Sezione disciplinare del Csm ha rimosso dalla magistratura l’ ex pm di Trani Antonio Savasta, che era stato intanto trasferito al tribunale di Roma e a gennaio era finito agli arresti domiciliari. La drastica condanna si riferisce a false attestazioni fatte davanti a un notaio, con riferimento alla realizzazione di una piscina in una masseria, “in assenza di titolo abitativo”. Una vicenda per la quale Savasta era gia’stato condannato in sede penale a 2 mesi reclusione.

Fonte: Ansa

Related posts

DECARO RINGRAZIA IL SOTTOSEGRETARIO LIUZZI PER LA PROPOSTA DI BARI COME SEDE DEL MED7

redazione@metropolinotizie.it

Governo, Campo: “Tanta Puglia e tanto Sud nel nuovo Governo, che suscita curiosità e promette di produrre innovazioni”

redazione@metropolinotizie.it

Enfiteusi. Bozzetti (M5S) a incontro in Provincia di Brindisi. “Pronta proposta di legge nazionale per superare questa norma medioevale”

redazione@metropolinotizie.it

Consiglio regionale: sì alla legge per la promozione dell’utilizzo di idrogeno

redazione@metropolinotizie.it

De Leonardis: “Tromba d’aria a San Nicandro, servono risorse straordinarie dalla Regione”

redazione@metropolinotizie.it

Perrini: “Emiliano chieda al ministro Speranza stesso trattamento per i medici dei PS e quelli dei punti di primo intervento”

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy