Puglia

Csm, via da Magistratura ex pm Savasta

Per false attestazioni a notaio per la realizzazione di una piscina in una masseria

La Sezione disciplinare del Csm ha rimosso dalla magistratura l’ ex pm di Trani Antonio Savasta, che era stato intanto trasferito al tribunale di Roma e a gennaio era finito agli arresti domiciliari. La drastica condanna si riferisce a false attestazioni fatte davanti a un notaio, con riferimento alla realizzazione di una piscina in una masseria, “in assenza di titolo abitativo”. Una vicenda per la quale Savasta era gia’stato condannato in sede penale a 2 mesi reclusione.

Fonte: Ansa

Related posts

Maltempo e danni in Puglia, Congedo: “La Regione valuti l’iter per lo stato di calamità”

redazione@metropolinotizie.it

Xylella, C-Entra il futuro: “Emiliano non può screditare il lavoro delle istituzioni scientifiche su Xylella o avallare teorie tipo quella dei bambini portati dalla cicogna”

redazione@metropolinotizie.it

Reddito: M5s, in Puglia 82mila domande

redazione@metropolinotizie.it

Arresti ospedale Monopoli, Laricchia: “La Regione cosa aspetta ad applicare la legge sul ‘whistleblowing’?”

redazione@metropolinotizie.it

Xylella, per Bellanova la ricerca può fermare la diffusione del batterio

redazione@metropolinotizie.it

Variante SS 16. Il sindaco Innamorato: “Percorso dell’Anas appoggiato da Giannini presenta problemi ambientali ed economici”

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy