Puglia

Csm, via da Magistratura ex pm Savasta

Per false attestazioni a notaio per la realizzazione di una piscina in una masseria

La Sezione disciplinare del Csm ha rimosso dalla magistratura l’ ex pm di Trani Antonio Savasta, che era stato intanto trasferito al tribunale di Roma e a gennaio era finito agli arresti domiciliari. La drastica condanna si riferisce a false attestazioni fatte davanti a un notaio, con riferimento alla realizzazione di una piscina in una masseria, “in assenza di titolo abitativo”. Una vicenda per la quale Savasta era gia’stato condannato in sede penale a 2 mesi reclusione.

Fonte: Ansa

Related posts

È legge il reddito energetico. Trevisi: “Siamo la prima regione in Italia. Presto altre seguiranno il nostro esempio”

redazione@metropolinotizie.it

Sottopasso via S. Spirito a Bitonto, Damascelli: “Progetto pronto. Ora massima collaborazione per realizzare un’opera vitale”

redazione@metropolinotizie.it

Piano regionale dei rifiuti, secondo il Mov.5 Stelle Emiliano firma un modello fallimentare.

Redazione Metropoli Notizie

John Turturro in Puglia per il premio Apollonio

Redazione Metropoli Notizie

Nasce ELITE Puglia HUB per lo sviluppo delle PMI pugliesi

redazione@metropolinotizie.it

Ospedali del Salento: importanti risultati dai sopralluoghi

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy