Bari

Dalla prossima settimana sarà in attività quello che dovrebbe essere il nuovo palazzo di Giustizia di Bari

Finalmente è nato il nuovo palazzo di Giustizia nell’ex palazzo della Telecom, di via Dioguardi, adeguato alle nuove esigenze di quello che dovrebbe essere un tribunale a tutti gli effetti.

Abbiamo richiesto nei nostri articoli, notizie riguardanti quanto è costata questa operazione e quanto si continua a pagare per le spese delle sedi giudiziarie sparse sul territorio.

Si parla da anni di una cittadella nella zona delle casermette dismesse. Ci sono stati anche gli impegni assunti dal Ministro Bonafede a Bari e dallo stesso sindaco Antonio Decaro che dava per certo l’inizio della fase di eventuale progettazione dopo il reperimento non facile dei soldi che ancora non ci sono.

Ritorniamo a chiedere quanto sia stato speso e quanto costerà la locazione dell’intero palazzo e fino a quando.

Sicuramente non avremo risposte ma indubbiamente si parla di impegni economici ingenti mentre la politica tace a livello nazionale e locale.

Resta ancora insoluto il problema disdicevole del carcere giudiziario al centro della città. Ricorderemo frequentemente al Ministro Bonafede l’impegno assunto, ed inviteremo anche il gruppo grillino alla regione Puglia a fare altrettanto.

L.M.

Related posts

La cassa prestanza del comune di Bari oggetto di una inchiesta della magistratura.

Redazione Metropoli Notizie

Comincia a Bari il ricco programma di eventi natalizi

Redazione Metropoli Notizie

LA FESTA DI SAN ROCCO A TORRE A MARE LE LIMITAZIONI AL TRAFFICO

redazione@metropolinotizie.it

COMMEMORAZIONE DEI DEFUNTI GLI ORARI DI APERTURA DEI CIMITERI CITTADINI

redazione@metropolinotizie.it

Palagiustizia Bari, prime udienze

redazione@metropolinotizie.it

Perquisite società e Banca Popolare Bari

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy