Puglia

Dalla Regione 71 mln per 526 nuovi bus

Dotati di sistemi di alimentazione elettrica, ibrida o a gas

La Giunta regionale pugliese ha approvato una delibera con la quale ha stanziato circa 71 milioni (fondi CIPE) destinati alle imprese esercenti servizi di Trasporto Pubblico Locale extraurbano, per l’acquisto di 526 nuovi autobus. I nuovi bus dovranno essere dotati di sistemi di alimentazione elettrica, ibrida, a metano o gpl omologato EEV, diesel euro VI, e di dispositivi per il trasporto disabili con un adeguato sistema di incarrozzamento, telecamere per la videosorveglianza, impianto di condizionamento dell’aria, indicatori digitali di percorso, dispositivi per il conteggio dei passeggeri, per la validazione elettronica a bordo dei titoli di viaggio e per il rilevamento posizione durante la corsa. Lo comunica in una nota l’assessore regionale ai Trasporti della Regione Puglia, Giovanni Giannini, spiegando che questo ulteriore investimento si aggiunge ai 56 milioni di euro già stanziati nel 2017 “per l’acquisto di 378 nuovi bus ecologici, moderni, sicuri e adatti al trasporto dei disabili, già circolanti”.

Fonte: ANSA

Related posts

Autoscuole, FDI e DIT: “Emiliano faccia pressione sul ‘suo’ Governo nazionale per evitare il pagamento dell’IVA”

redazione@metropolinotizie.it

Autovelox SS96. Conca (M5S): “Dalla Prefettura solo la raccomandazione ad una adeguata visibilità”

Redazione Metropoli Notizie

Allora arrestateli tutti!

redazione@metropolinotizie.it

Comune di Bari: non è per il denaro.

Redazione Metropoli Notizie

Maltempo, Abaterusso: bene la richiesta di emergenza maltempo

Redazione Metropoli Notizie

Morgante: Ferrovie del Sud Est, il calvario infinito dei pendolari e degli studenti

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy