Puglia

De Leonardis: “L’esperto di nomine Emiliano ha dimenticato quella del revisore dei conti agli Ospedali Riuniti”

Di seguito, una nota del Consigliere regionale, Giannicola De Leonardis.
“Lo scorso 28 agosto, è decaduto il collegio dei Revisori dei Conti dell’Azienda Ospedaliera Universitaria ‘Ospedali Riuniti’ di Foggia. Il Ministero del Tesoro e quello della Sanità hanno prontamente provveduto a indicare i due revisori di loro pertinenza, mentre continua a mancare la terza indicazione, riservata alla Regione Puglia d’intesa con l’Università degli Studi di Foggia. In una fase delicatissima per l’azienda, che potrebbe rischiare di vedere invalidate le procedure concorsuali in corso, la gestione degli appalti, la stessa legittimità degli atti prodotti, per l’assenza dell’organismo di controllo. L’ennesimo esempio di sciatteria amministrativa da parte del Governo regionale, che potrebbe avere ripercussioni rilevanti per la comunità: per questo invito il presidente Michele Emiliano a provvedere, dopo tre mesi di riflessione, insoliti per lui che ha ampiamente mostrato di avere una naturale dimestichezza con qualsiasi tipo di nomina”.

/comunicato

Related posts

Consiglio regionale, Zullo: “Emiliano in campagna elettorale, maggioranza allo sbando, senza opposizione in aula manca il numero legale”

redazione@metropolinotizie.it

Il 9 settembre Gatta in visita al carcere di Foggia

redazione@metropolinotizie.it

Il Garante Abbaticchio alla inaugurazione della stanza di accoglienza per le vittime di violenza di genere

Redazione Metropoli Notizie

Allarme Giustizia Tributaria salentina. Commissione Tributaria Regionale – Sezione Lecce: 1848 appelli presentati a Lecce nel 2015 oggi sono stati trasferiti a Bari

redazione@metropolinotizie.it

Parco Terra delle Gravine, la Regione intervenga per istituire il consorzio di gestione

Redazione Metropoli Notizie

Oggi hanno avuto luogo i lavori della Commissione Sanità della Regione

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy