Cronaca Puglia

De Leonardis: “Tromba d’aria a San Nicandro, servono risorse straordinarie dalla Regione”

Nota del consigliere regionale Giannicola De Leonardis. 

“Lo scorso sabato, una violenta tromba d’aria, una pioggia battente e raffiche di vento di notevole intensità e durata hanno prodotto danni devastanti sul Gargano, in particolare nel comune di San Nicandro Garganico, nella frazione balneare di Torre Mileto, nella Piana di Sagri, lungo la strada provinciale 42. Gran parte dei raccolti agricoli sono andati distrutti, e la locale amministrazione con le sue risorse limitate e i pochi mezzi a disposizione non può certo affrontare da sola un tale disastro. 


Per questo, auspico un immediato intervento delle strutture regionali preposte all’emergenza per avere contezza della situazione, e avviare tutte le azioni necessarie per provvedere al ritorno alla normalità, alla messa in sicurezza delle comunità interessate e al ristoro degli agricoltori e imprenditori che hanno visto vanificato i loro sforzi e i loro investimenti.

Sul piano politico, alla vigilia della discussione sul Bilancio, sollecito il reperimento di risorse straordinarie da destinare a quest’area da tempo esposta al rischio idrogeologico, ma sistematicamente penalizzata e ignorata nonostante il ripetersi di avversità e calamità che amplificano errori, ritardi, mancati interventi di prevenzione”.

/comunicato

Related posts

A.Mittal:Di Maio, stiamo lavorando

redazione@metropolinotizie.it

Doppio incendio nel nord barese, bruciano rifiuti vicino Lama Balice e al San Paolo. L’intervento immediato delle Guardie ambientali d’Italia per spegnere i fuochi.

redazione@metropolinotizie.it

PTA Bitonto, Damascelli: “Dopo audizione in Commissione sanità, vigileremo sul rispetto degli impegni assunti per definitiva riconversione”

redazione@metropolinotizie.it

Assenteismo in ospedali, 27 licenziamenti

redazione@metropolinotizie.it

Mario Romano: “Inopportuna l’niziativa degli on. Giachetti e Calenda contro ricandidatura Emiliano”

redazione@metropolinotizie.it

Bösingen (Germania). Nel seminterrato con un’arma, parte il colpo e uccide un 14enne. Due ragazzini stavano maneggiando una pistola quando un proiettile è esploso ed è finito nel petto di uno di loro.

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy