Puglia

Dico NO alla droga per le strade di Barletta

I volontari lanciano il loro messaggio di prevenzione tramite i commercianti.

Nel week-end, precisamente sabato e domenica i ragazzi dell’associazione Dico NO alla droga Puglia, ormai noti nel settore del volontariato da anni, hanno distribuito gli opuscoli di prevenzione dal titolo La Verità sulla Droga.

I volontari hanno ricevuto subito sostegno dai negozi Euforia, Gallery, Cinema, Calzature De Giglio e dal Bar D’Aragona, il Bar Castello e il Bar Le Muse oltre che al Lido Ginevra e Lido Mennea, ma non solo.

L’associazione ritiene che i giovani, ormai sommersi da scorrette informazioni e ideali proposti dal web, dai video musicali e dal mondo del cinema e della moda, debbano essere istruiti correttamente sul soggetto così da prendere decisioni più sane e consapevoli riguardo il vivere liberi dalla droga.

I volontari sanno bene che, in base alle ricerche dell’umanitario L. Ron Hubbard, “Alcuni pensano, a torto, di stare meglio o di agire meglio oppure di essere felici solo quando assumono droga. Questa è solo un’altra illusione. Prima o poi la droga li distruggerà fisicamente.”

Infatti alcuni ragazzi che hanno ricevuto il materiale informativo, hanno iniziato subito a leggerlo e hanno richiesto maggiori informazioni al fine di aiutare qualche amico che è caduto in questa trappola.

I volontari sono disponibili anche per attività istruttive all’interno delle scuole come conferenze gratuite per i ragazzi, i genitori o gli insegnanti.

Ufficio Stampa

Dico NO alla droga Puglia

Related posts

Giornata contro le aggressioni ai medici, PcE: “Ministro Speranza prenda in esame nostra legge pugliese”

Redazione Metropoli Notizie

Paolo Pellegrino nominato dal presidente Emiliano consigliere delegato per l’edilizia sanitaria pugliese

redazione@metropolinotizie.it

Chiusura Auchan. Bozzetti incontra i lavoratori del centro commerciale per la salvaguardia dei posti di lavoro

Redazione Metropoli Notizie

Sanità, Perrini: “Dopo aver ascoltato il dg Rossi mi sono chiesto se abitassi a Taranto o in Svizzera”

redazione@metropolinotizie.it

XYLELLA, DAMASCELLI (FI): “STIAMO MESSI MALE, CENTROSINISTRA INCONCLUDENTE E LITIGIOSO, MENTRE BATTERIO AVANZA”

redazione@metropolinotizie.it

LA RICOMPENSA DELL’AVVOCATESSA DELLE FSE

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy