Politica

DIMISSIONI COMMISSARIO ARIF, DAMASCELLI (FI): “FATTO DI INAUDITA GRAVITÀ CHE CONFERMA FALLIMENTO DI EMILIANO”

Nota del consigliere regionale di Forza Italia, Domenico Damascelli.

Un commissario straordinario che arriva a sbattere la porta perché non riesce ad operare a causa della brutta politica del presidente Emiliano, è di una gravità inaudita. A certificare il fallimento assoluto di una politica inetta, strumentale solo alla raccolta del proprio tornaconto elettorale, non siamo solo noi dell’opposizione, ma anche i cittadini e gli stessi collaboratori del presidente, stanchi al punto da rinunciare ad incarichi prestigiosi e remunerativi.

Un fatto del genere non ce lo saremmo mai aspettati: un uomo di fiducia di Emiliano che lascia il suo incarico perché indignato da una mitragliata di inefficienze e dal disinteresse del presidente, della sua Giunta regionale e della sua maggioranza di centrosinistra. I cittadini possono trarre le loro conseguenze, che coincidono con quanto noi denunciamo da quasi cinque anni.

Assessori che si dimettono, commissari che vanno via sono lo specchio di un centrosinistra ubriaco di potere, che anziché servire la nostra regione, si serve di essa per i propri tornaconti elettorali. I consiglieri di maggioranza stacchino la spina prima che sia troppo tardi, per evitare che questo Governo regionale continui a far male alla Puglia”.

Federica Stea

Related posts

C’è un limite alla libertà di stampa?

redazione@metropolinotizie.it

Berlusconi: atroce mazzata dai forzisti delusi.

Redazione Metropoli Notizie

Lotta alla criminalità in Puglia, Longo un onore la testimonianza di Capitano Ultimo

Redazione Metropoli Notizie

Piano coste: il commissariamento voluto dall’assessore Capone, uno spreco di tempo e risorse

Redazione Metropoli Notizie

Alitalia come ferrovie Sud Est

Redazione Metropoli Notizie

Abaterusso: Articolo Uno non parteciperà al tavolo del centrosinistra

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy