Puglia

Domani il Consiglio Regionale ricorderà i pugliesi caduti nelle missioni di pace

Per la prima volta, dal 1945, la Puglia ricorderà i suoi caduti nelle missioni internazionali di pace. L’iniziativa è del Consiglio regionale, che promosso mercoledì 11 dicembre, alle 10.30, una cerimonia nell’Aula consiliare di via Gentile 52, a Bari, con i sindaci dei paesi d’origine e i familiari dei pugliesi “in divisa” che hanno perso tragicamente la vita nel corso delle operazioni ufficiali di pacificazione nei teatri esteri di conflitti.
Realizzato col supporto del Comando Militare Esercito Puglia e dell’Associazione onlus “Mario Frasca” di Roma, l’evento avrà luogo alla presenza di Autorità, rappresentanti delle Forze Armate e dei Corpi dello Stato.
Ventisei i caduti, dal capitano Elio Nisi, di Maglie, pilota della 46a aerobrigata di Pisa, precipitato nel 1961 in un atterraggio di fortuna nei pressi del lago Tanganika, nel corso della missione ONU nell’allora ex Congo Belga, al carabiniere scelto Manuele Braj di Collepasso, vittima di un’esplosione provocata da attentatori mentre era impegnato nell’addestramento di militari afghani in un poligono nella provincia di Herat, il 25 giugno 2012.
Con loro, ventiquattro graduati, sottufficiali e ufficiali di varie specialità dell’Esercito, della Marina dell’Aeronautica, dell’Arma dei Carabinieri e dei servizi di sicurezza, in gran parte molto giovani.
Dal 1988, il Consiglio regionale ha ricordato il sacrificio di ciascuno di loro in apertura delle sedute in Aula e il Gonfalone della Regione ha accompagnato l’ultimo saluto in Puglia, ma non è mai stato realizzato un evento che li accomunasse in un riconoscimento collettivo. La cerimonia di mercoledì 11 dicembre non ha precedenti in Italia.

Questo l’elenco con il Comune di riferimento, la data e il luogo in cui hanno perso la vita:

Elio Nisi – Maglie – 17/11/1961 (Tanzania)
Umberto Riccardo – Supersano – 22/07/1988 (Israele)
Giovanni Strambelli – Bari – 13/05/1993 (Somalia)
Pasquale Baccaro – Minervino di Lecce – 02/07/1993 (Somalia)
Pasquale Dragano – San Giovanni Rotondo – 24/06/1999 (Kosovo)
Stefano Rugge – Lecce – 08/05/2002 (Macedonia)
Andrea Muscella – Ruffano – 14/03/2003 (Bosnia Herzegovina)
Alessandro Carrisi – Trepuzzi – 12/11/2003 (Iraq)
Daniele D’Amicis – Grottaglie – 20/06/2004 (Albania)
Antonio Tarantino – Spongano – 05/07/2004 (Iraq)
Giovanni Bruno – Crispiano – 03/10/2004 (Afghanistan)
Salvatore Domenico Marracino – San Severo – 15/03/2005 (Iraq)
Carlo De Trizio – Bisceglie – 27/04/2006 (Iraq)
Massimo Vitaliano – Galatone – 21/09/2006 (Iraq)
Daniele Paladini – Lecce – 24/11/2007 (Afghanistan)
Alessandro Caroppo – San Pietro Vernotico – 21/09/2008 (Afghanistan)
Davide Ricchiuto – Tiggiano – 17/09/2009 (Afghanistan)
Antonio Pietro Colazzo – Galatina – 26/02/2010 (Afghanistan)
Luigi Pascazio – Bitetto – 17/05/2010 (Afghanistan)
Francesco Saverio Positano – Foggia – 23/06/2010 (Afghanistan)
Pier Davide De Cillis – Bisceglie – 28/07/2010 (Afghanistan)
Marco Pedone – Patù – 09/10/2010 (Afghanistan)
Mario Frasca – Orta Nova – 23/09/2011 (Afghanistan)
Luca Valente – Miggiano – 20/02/2012 (Afghanistan)
Michele Padula – Montemesola – 18/06/2012 (Kosovo)
Manuele Braj – Collepasso – 25/06/2012 (Afghanistan)

/comunicato

Related posts

Turco: la Regione conceda gli immobili confiscati a centri e strutture per la difesa delle donne

Redazione Metropoli Notizie

Un grande giorno per la protezione civile in Puglia, approvata la riforma regionale

Redazione Metropoli Notizie

Galante: “Emiliano si ricorda solo in Fiera di essere assessore per farsi campagna elettorale”

redazione@metropolinotizie.it

Boccia, capolavoro spaventare investitore

redazione@metropolinotizie.it

Proteste per le liste di attesa, un anno per una colonscopia

Redazione Metropoli Notizie

Ex Ilva, Palombella: No ad accordi al ribasso che sacrificano migliaia di posti di lavoro

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy