Economia

Finanziamenti a sostegno dei giovani imprenditori, Borraccino risponde a Congedo

All’interrogazione presentata dal consigliere regionale di FdI Erio Congedo, riguardo al ritardo nell’erogazione dei finanziamenti a fronte degli investimenti previsti dalla misura regionale di cui al Titolo II, ha risposto l’assessore allo sviluppo economico Cosimo Borraccino. 
Al di là del conoscere le ragioni dei ritardi, lo spirito dell’interrogazione è quello che, tramite il Governo regionale, venga sensibilizzata Puglia Sviluppo affinché acceleri l’iter per l’erogazione dei finanziamenti a pratiche che hanno già esperito, seguito e terminato tutto l’iter burocratico. 


L’assessore Borraccino, nel rispondere a Congedo, ha rilevato che gli era stata già fornita una risposta scritta, con i dati, abbastanza eloquente. Dalla risposta innanzitutto si può notare come su oltre 10.000 domande nei quattro anni di questa programmazione, oltre 6.500 sono del Titolo II. C’è quindi una grande adesione a questo bando, che non è un bando a tempo determinato, quindi è un bando sempre aperto, senza graduatoria, a sportello, quindi non ci sono delle graduatorie. Borraccino ha evidenziato che nel momento in cui c’è la bancabilità del soggetto, è la banca che si fa garante e che trasferisce la domanda agli uffici di Puglia Sviluppo che è l’ente gestore, l’ente terzo che gestisce tutte le procedure. 


L’assessore ha chiarito che il ritardo accumulato è dovuto al numero imponente di domande pervenute, oltre 6.500, e che è stata rafforzata l’assistenza tecnica con una quindicina di unità lavorative per la gestione delle pratiche, che porteranno, entro la fine dell’anno, ad azzerare tutti gli eventuali arretrati che ancora ci sono. 

/comunicato

Related posts

Lavoro, calo dei livelli occupazionali gruppo CNH industrial, Santorsola: “Farò tutto quello che potrò per la salvaguardia dei posti lavoro”

redazione@metropolinotizie.it

L’Italia non è più italiana

Redazione Metropoli Notizie

Certi politici hanno le gambe corte,pensavate veramente che non ci sarebbero stati aumenti di tasse? Bugiardi!

Redazione Metropoli Notizie

Robiglio (Gruppo Ebano e Confindustria) in prima linea per il rilancio del Sud

Redazione Metropoli Notizie

Centri per l’impiego, in arrivo 26 milioni per strutture e attrezzature

Redazione Metropoli Notizie

Flat tax, lʼipotesi che potrebbe mettere dʼaccordo M5s e Lega

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy