Puglia

Franzoso:” Consorzi un buco nero. Chiesti altri 6 milioni per stipendi. Corte Conti intervenga”

“Il buco nero dei Consorzi continua a inghiottire milioni di denaro pubblico. L’ultima richiesta, in ordine di tempo, è di altri sei milioni di euro per la gestione corrente degli enti. La necessità di una nuova, massiccia, iniezione di risorse – due anni dopo la Riforma – dimostra che non è cambiato nulla: giro di poltrone, bilanci in perdita e risultati disastrosi”. 


Lo dichiara Francesca Franzoso consigliere regionale di Forza Italia, vicepresidente della commissione Bilancio. 
“Emiliano si ostina a ricapitalizzare, con i soldi dei pugliesi, enti inefficienti, tecnicamente falliti, in perenne profondo rosso.

I Consorzi, malgrado la Riforma, e il ripianamento dei debiti, chiedono, nel prossimo assestamento, sei milioni di euro per il pagamento degli stipendi ai dipendenti a fronte di zero servizi resi agli agricoltori. 

Insomma: la Riforma di Emiliano, annunciata come ‘rivoluzionaria’ a tutela delle casse della Regione Puglia messe a rischio dalla dissennata gestione del passato, continua invece a produrre un vergognoso e incessante sperpero di denaro pubblico. In assenza di una gestione industriale degli enti, si persevera in sprechi, amministrazione selvaggia e perdite milionarie, su cui mi auguro prima o poi farà luce la Corte dei Conti”.

/comunicato 

Related posts

Rifiuti, Amati: “Domani con Eni conosceremo un progetto innovativo e valuteremo la sua adattabilità alla Puglia”

redazione@metropolinotizie.it

Psr, Marmo: “Drammatico fallimento di Emiliano, butta risorse disponibili dalla finestra”.

redazione@metropolinotizie.it

Lupi fanno strage pecore nel Tarantino

redazione@metropolinotizie.it

Il miele dell’anno viene dalla Puglia

redazione@metropolinotizie.it

Piano di riordino ospedaliero. Di Bari: “Bat provincia più penalizzata, le proteste dei medici ne sono la dimostrazione”

redazione@metropolinotizie.it

Preapertura stagione venatoria, Bozzetti: “Necessari ulteriori approfondimenti dopo la sospensione del Tar in altre regioni”

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy