Puglia

Giochi del Mediterraneo, Perrini: “Contento, ma anche attento. Sia davvero un’opportunità per i tarantini, non per i soliti noti”

Dichiarazione del consigliere regionale di Direzione Italia, Renato Perrini. 
“Come non si può non essere contenti dell’assegnazione dei Giochi del Mediterraneo 2026 a Taranto? Il risultato è straordinario e quindi complimenti a Regione e Comune che hanno saputo spuntare questo prestigioso e importante evento, non solo sportivo. Chi mi conosce sa che sono sincero, perché la difesa del territorio e dei suoi interessi non deve mai essere ‘preda’ di opportunismi politici. 


Ma da oggi vigilerò perché sia davvero un’opportunità per tutti, non per i soliti. I 250 milioni che arriveranno per fare o rifare gli impianti sportivi, per la gestione della comunicazione e dell’organizzazione, per i servizi che faranno da corredo non siano appannaggio di ‘estranei’. Devono lavorare i tarantini, per intenderci. Lo so che ci saranno gara pubbliche, ma che non abbiano già un vincitore predestinato. Per questo, il presidente Michele Emiliano, al quale è tanto cara la Legge sulla Partecipazione, ascolti il territorio prima di prendere qualsiasi decisione. 


Come diceva qualcuno più autorevole di me politicamente: a pensar male si fa peccato, ma spesso ci si indovina”.

/comunicato 

Related posts

Gli scarsi risultati degli “scienziati” delle Ferrovie del Sud Est

redazione@metropolinotizie.it

Immunità ex Ilva, Mazzarano: “Non sarà tollerato tradimento”

redazione@metropolinotizie.it

Don Ciotti, S.Marco Lamis luogo speranza

redazione@metropolinotizie.it

Reddito di cittadinanza, al via la fase due, Di Bari: “Beneficiari convocati dai centri per l’impiego”

redazione@metropolinotizie.it

Congedo: Ok accoglienza,ma l’unica soluzione è il blocco navale

Redazione Metropoli Notizie

Loizzo: anziani risorsa della nostra regione

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy