Bari

Giustizia a Bari,dove sono i soldi promessi per la nuova cittadella?

Promesse da marinai che non costano nulla ma che hanno illuso coloro che avevano espresso entusiasmo alle parole del Ministro della Giustizia e che puntualmente sono venute meno. Dopo poco più di un mese il Ministro Bonafede non risponde alle domande, come tutti del resto, magistratura compresa, sulle quantità di denaro sprecato e sperperato per gestire per anni la sede poco sicura di via Nazariant, per la sede dei Giudici di pace, per il Tribunale Minorile, per lo sgombero del palazzo di via Nazariant dichiarato inagibile, per il trasferimento della giustizia nelle tende all’interno della sede dismessa sempre in via Nazariant, per l’aula bunker a Modugno in provincia di Bari e per l’adeguamento a palazzo di Giustizia della ex sede della telecom in piazza Mater Ecclesiae.

Nessuno parla di questo o delle cifre, tanto Pantalone paga.

Siamo sempre in attesa che le ex casermette di Carrassi a Bari rientrino in quello che è per ora solo un progetto e che avrà bisogno di non pochi anni e di tanti soldi che per ora non ci sono, per realizzare quella che il sindaco Decaro aveva già dato per certa. E pensare che se non ci fossero state le solite schermaglie ed i tanti dispetti che non mancano mai, oggi avremmo probabilmente funzionante già da tempo la più grande cittadella della giustizia nei pressi dello stadio S.Nicola, con annesso un nuovo carcere giudiziario collegato con le aule del tribunale, un nuovo carcere monorile, ed in più avremmo liberato dopo decenni il quartiere Carrassi dal Carcere mandamentale che fa vergogna alla nostra giustizia e che si trova tra le case del quartiere. Sarebbe interessante sapere quanto denaro è stato sprecato e se ci sono eventuali responsabilità.

Related posts

Il grande futuro dietro le spalle di ferrovie del Sud Est

redazione@metropolinotizie.it

Rifiuti, M5S, l’emergenza è dovuta alla mancata programmazione

Redazione Metropoli Notizie

AL VIA AGLI INIZI DI OTTOBRE IL CANTIERE PER LA NUOVA ILLUMINAZIONE E LA VIDEOSORVEGLIANZA DIFFUSA NELLA PINETA SAN FRANCESCO

redazione@metropolinotizie.it

De Leonardis: “ La realta’ virtuale di Emiliano, e quella vera segnata da emergenze mai affrontate”

redazione@metropolinotizie.it

Bari, investita dalla vicina di casa mentre era in bici: 18enne muore dopo due giorni di agonia

redazione@metropolinotizie.it

Sabato 18 Fratelli d’Italia presenta i propri candidati alle prossime amministrative

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy