Politica

Gli strani acquisti fatti con la carta del reddito di cittadinanza

Ho riletto due volte un articolo pubblicato su un quotidiano del nord, per convincermi che tutto il mondo è paese e che come sempre si dice: fatta la legge, ecco trovato l’inganno. Quanti di coloro che hanno ricevuto la concessione del reddito di cittadinanza ne hanno un bisogno impellente?

Credono tutti di essere furbi e di poter ingannare non solo le istituzioni ma anche tanta gente che, effettivamente, ha avuto ed ha bisogno di quei soldi e ne ha fatto un uso più appropriato. Chissà cosa ne pensa Di Maio dell’acquisto di materiale porno, di altre spese più o meno illeggittime al punto tale che un acquisto particolare è stato immortalato dalla trasmissione “striscia la notizia”.

Abbiamo letto un lungo elenco di spese voluttuarie, ma tutto questo per i dirigenti del M5S non fa notizia, e non ne fa neppure la concessione del reddito ad una ex brigatista.

LM

Related posts

Dimissioni presidente InnovaPuglia, FDI e Dit: “Emiliano sul tagadà di nomine. Cambi metodo”

redazione@metropolinotizie.it

Quando la immaginazione supera i limiti della umana comprensione. Niente voto agli anziani?

Redazione Metropoli Notizie

Il bentornato in Parlamento Europeo a Silvio Berlusconi

Redazione Metropoli Notizie

Perché la deputata e testimone di giustizia Piera Aiello ha denunciato Bonafede e Salvini

redazione@metropolinotizie.it

Sottogoverno: la spartizione è avvenuta. E vissero felici e sorridenti, fino a quando?

Redazione Metropoli Notizie

Al nord l’alta velocità, al sud con le kalende greche.

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy