Politica

I 5 Stelle per accontentare la piazza fingono di non conoscere gli stipendi leggendari degli amici dirigenti delle partecipate

La spartizione è fatta, amici e compari sono stati sistemati e arricchiti con gli stipendi che superano in molti casi centinaia di migliaia di euro mensili. Parliamo degli incarichi di sottogoverno, all’Inps, all’Inail, alle ferrovie dello Stato ed altro:140 in tutto oltre ai ministri, sottosegretari e vice ministri.

Chissà cosa ne pensano i simpatizzanti pentastellati che perdono consensi strada facendo.La società autostrade, ha praticamente dimissionato l’amministratore con un bonifico di buonuscita di 13 milioni di euro, un bonus di 3,7milioni ed uno stipendio ricevuto di circa 1,3 milioni mensili.

Siete ancora convinti che a questi politici così come a quelli che li hanno preceduti siano mai interessati i problemi di sessanta milioni di Italiani? Di una sanità pro nord, di una disoccupazione che costringe migliaia di giovani ogni anno a cercare lavoro dove c’è e se c’è all’estero?

Siamo sconcertati nel vedere ministri, sottosegretari, viceministri tutti sorridenti, e vedremo cosa saranno capaci di fare.

Related posts

Salvini ammette la sua ingenuità ma continua a farsi male

Redazione Metropoli Notizie

Verso le primarie 2020, entra il futuro

Redazione Metropoli Notizie

I Cinque Stelle rappresentano la nuova casta

Redazione Metropoli Notizie

Ci sono spiragli positivi per evitare all’Italia una procedura di infrazione per deficit eccessivo.

redazione@metropolinotizie.it

Decaro finge di non conoscere quali sono i doveri di un sindaco

Redazione Metropoli Notizie

A chi giova parlare e sparlare di giustizia?

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy