Senza categoria

I NOSTRI MARO’

1maro-metropolinotizie

E’ meglio che ci rassegniamo, questa è la classe politica che ci meritiamo: insensibile, incapace di autonomia, piegata al volere dei capi bastone grazie all’infame porcellum che ci ha negato persino l’ultimo diritto che avevamo, quello di decidere chi votare. Ci trattano da marionette, fanno i forti con i deboli, ma mostrano la loro nullità quando si tratta di dover difendere la dignità di una Nazione, calpestata da una classe politica dirigente di un Paese qual’è l’India che ci ha preso in giro dilatando senza fine l’iter giudiziario di un processo che non doveva farsi per assenza di colpe. I nostri soldati Latorre e Girone, con la loro dignità morale, con la loro compostezza hanno salvato la faccia dei nostri rappresentanti istituzionali non tenuti in alcuna considerazione. Per la seconda volta il Parlamento Europeo e soprattutto i nostri rappresentanti silenziosi e assenti a Bruxelles hanno brillato per la latitanza in questa vicenda ed in quella del continuo arrivo di extracomunitari nella nostra Sicilia, ormai al collasso. Che ci facciamo in Europa visto che tra l’altro siamo tra i maggiori contribuenti? Perchè il Governo Italiano e speedy Renzi non minacciano di ritirare i nostri contingenti militari dalle zone di guerre che non ci interessano? Paese senza dignità il nostro, incapace di difendere due nostri marò tenuti prigionieri da trenta mesi in India, lontani dalle famiglie e da figli. Il Parlamento Europeo deve protestare energicamente contro il Governo indiano pretendendo che il processo farsa si concluda con il ritorno a casa dei due soldati, in caso contrario occorrerà mettere in atto tutte le iniziative necessarie al raggiungimento dello scopo.

                                                                                                                                                   Lucio Marengo

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy