Senza categoria

Igiene e degrado a Bari: Chiama Decaro!

corso vittorio emanuele bariNon siamo sicuramente orgogliosi di ciò che La Gazzetta del Mezzogiorno ha scritto nelle due pagine dedicate soprattutto al centro storico  di Bari, assediato da blatte e da topi, perchè supponiamo che il giornale venga letto anche fuori della nostra città e che quindi ci sia un altro motivo per disertare il nostro borgo antico. Ma visto che ci siamo, abbiamo più volte sollecitato inutilmente alcuni colleghi della Gazzetta, e degli altri quotidiani che pubblicano le pagine locali a fotografare luoghi e situazioni vergognose che si trascinano da molti anni e che restano li a fare bella mostra della scarsa operatività della nostra azienda dell’igiene urbana Amiu, il cui CDA dovrebbe essere dimissionato. Il nostro quotidiano on line, modestamente, viene letto anche dai nostri connazionali sparsi nel mondo e non ci fa piacere che loro possano vergognarsi di noi, ma visto che le cose vanno comunque dette ci permettiamo di segnalare a chi di competenza, che Tutta la città è assediata dalla blatte rosse che si arrampicano fino ai piani alti degli edifici e che tutti i tombino sono tappati dagli adesivi. L’intervento preventivo avrebbe dovuto essere sollecitato e messo in atto dalla precedente amministrazione Emiliano. In questa Decaro non avrebbe responsabilità, ma lo slogan chiama Decaro, lo ha inventato noi e per un momento ce ne appropriamo sollecitando interventi radicali da parte di un’azienda che ha molto deluso ed il cui CDA andrebbe mandato a casa.

                                                                                                                                                          Prf.Marengo

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy