Politica

Il giornalista scrittore Marcello Veneziani candidato del centrodestra alle regionali in Puglia?

Sono queste le ultime notizie riguardanti quelle che saranno ancora le candidature definite per le prossime elezioni regionali che si terranno in Puglia nei primi mesi del 2020. Se intorno a Veneziani dovesse ricompattarsi tutto il centro destra Michele Emiliano avrà sicuramente motivi di preoccuparsi anche perchè all’interno della sua maggioranza il Governatore superate le primarie, dovrà cedersela con il noto fuoco amico che per tutta la consigliatura non gli ha dato pace. Ci sono poi le questioni giudiziarie da chiarire che se non si evolveranno in tempo utile a favore del presunto colpevole senza aver commesso alcun reato. E’ pur vero che queste inchieste vengono fuori in un momento che farebbe pensare ad una premeditazione, ma il magistrato che conduce un’inchiesta cosi’ importante, non può e non deve tenere conto di tempi e situazioni particolari.Auguriamoci tutti che il chiarimento giudiziario avvenga quanto prima e che la campagna elettorale si possa svolgere in un clima di sereno dibattito politico. La candidatura di Marcello Veneziani è buona, rasserena Raffaele Fitto ed ha buone possibilità di successo visto che il giornalista scrittore è un personaggio di casa nostra,conosce bene i nostri problemi viene prestato alla politica,ma nessuno si illuda perchè non dovendo dire grazie ad alcuno, non si lascerà condizionare e sarà un avversario difficile da battere. Pinuccio Tatarella gli voleva un gran bene,e questo non è poco.

Related posts

La politica con la maglietta

Redazione Metropoli Notizie

Cosa fanno per il territorio che li ha eletti i 28 deputati e 14 senatori del Mov. 5 Stelle?

Redazione Metropoli Notizie

La vera emergenza non è l’immigrazione ma il lavoro, dice Teresa Bellanova

redazione@metropolinotizie.it

Boccia, capolavoro spaventare investitore

redazione@metropolinotizie.it

Dopo la pausa natalizia un altro movimento, quello delle alici…

Redazione Metropoli Notizie

Segreti di “Stato” sugli sprechi e sperperi per le sedi giudiziarie?

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy