Politica

Il nuovo governo chiede la fiducia alla Camera: il premier Conte ha pronto il discorso

Fuori da Montecitorio ci sarà la manifestazione di protesta organizzata da Salvini e Meloni

Oggi, alle ore 11, Giuseppe Conte parlerà alla Camera dei Deputati per ottenere la fiducia, e cresce la curiosità per ciò che dirà il premier. E lui, che in queste ore sta limando il discorso preparato con meticolosità negli ultimi giorni, qualcosa lascia trapelare. Le parole d’ordine: discontinuità, una sorta di promessa del tipo “nulla sarà come prima”; ma anche “futuro”. Di passato non si parlerà mai. E Salvini, a quanto pare, non verrà neanche nominato.

Di certo illustrerà il programma in condivisione – altra parola d’ordine – con il Pd. Quei 29 punti di cui tanto si è detto nei giorni della trattativa e che adesso Conte vuole spiegare riempedoli di contenuti. Dimostrando che la stagione del contratto è alle spalle e che quella di oggi è un’alleanza sostanziale sulle cose da fare. Dunque una nuova “stagione riformista” a tutto campo, che comprenda anche legge elettorale e modifiche alla Costituzione.

Ma Conte sembra intenzionato a parlare molto anche di europa. “Europeista e atlantico”, definirà il suo governo; e racconterà alle Camere della prossima missione a Bruxelles per affrontare la questione migranti. Non potrà poi mancare lo spinoso capitolo conti e l’ormai imminente manovra di bilancio.

Tutto questo mentre restano sul tavolo le prime spine per i giallorossi: le grandi opere, con la ministra De Micheli che si schiera a favore di Tav e Gronda a Genova (argomenti indigesti al Movimento Cinque Stelle) ma anche la questione relativa alle concessioni autostradali: revoca come vorrebbero i grillini o revisione come vorrebbero i dem? E un altro scontro in vista è previsto anche sulla Giustizia.

Fonte: TGCOM

Related posts

#BASTABUCHE. M5S: “25 milioni di euro alla Puglia per gli interventi di manutenzione stradale”

redazione@metropolinotizie.it

Fondi al Sud. Laricchia a Zullo: “Continua a negare l’evidenza. Il Ministro Lezzi difende il Sud come nessuno prima”

redazione@metropolinotizie.it

Regionali 2020, la rielezione di Emiliano è legata alla incidenza del fuoco amico.

Redazione Metropoli Notizie

I 5 Stelle per accontentare la piazza fingono di non conoscere gli stipendi leggendari degli amici dirigenti delle partecipate

Redazione Metropoli Notizie

Al nord l’alta velocità, al sud con le kalende greche.

Redazione Metropoli Notizie

La Lega protesta contro il Governo a Roma e Pontida

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy