Economia Politica

Il reddito di cittadinanza a quante ore di lavoro corrisponde?

Ogni giorno si prende atto che il reddito di cittadinanza non ha risolto le condizioni di vita degli aventi diritto, anzi ci si convince sempre più che avrebbe dovuto essere elargito con più razionalità, verficandone l’utilizzo finale. Spesso ci chiediamo il perchè di questo, visto che molti dei fruitori non lo utilizzano per campare, bensì per arrotondare il reddito presunto che già possiedono.

Perchè il reddito di cittadinanza non viene corrisposto per un certo numero di ore lavorative? Cioè se per esempio seicento euro mensili a corrispondessero a trenta ore di lavori socialmente utili presso scuole, enti, comuni. Non si distribuiscono soldi a titolo gratuito perchè c’è tanta gente che vive in estrema povertà. Soldi si, ma dopo aver prestato ore di lavoro.

Related posts

ROGHI TOSSICI: STAMATTINA LA RIUNIONE DEL COMITATO PROVINCIALE PER L’ORDINE E LA SICUREZZA PUBBLICA

redazione@metropolinotizie.it

Spinazzola. M5S lancia petizione contro chiusura PPI. “Dal primo luglio si è creato il caos. Vogliamo tutelare la salute dei cittadini”

redazione@metropolinotizie.it

Basta con il populismo da baraccone, abbiamo bisogno di proposte effettive per salvare questo nostro Paese.

redazione@metropolinotizie.it

Conte con indice di gradimento al 70% abolisca definitivamente gli enti inutili che ci costano non pochi miliardi di euro l’anno.

Redazione Metropoli Notizie

Non sanno più come metterci in croce, altro che niente tasse!

redazione@metropolinotizie.it

Sindacati e consumatori insieme contro il degrado di Roma capitale

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy