Puglia

Ilva As, conclusi interventi collinette

‘In anticipo rispetto a 6 settembre’. Due scuole chiuse da marzo

Sono stati completati in anticipo di circa una settimana, rispetto al previsto 6 settembre, gli interventi concordati con le istituzioni per le ‘collinette ecologiche’ dell’ex Ilva, vicine al rione Tamburi di Taranto, sequestrate in febbraio dai carabinieri del Noe per problemi di inquinamento. Lo rendono noto i commissari straordinari dell’Ilva in Amministrazione Straordinaria, precisando che il programma dei lavori era stato autorizzato dalla Procura e concordato con Comune, Prefetto, Asl, Arpa Puglia e Ispra.


Per la loro vicinanza alle collinette che secondo la magistratura sarebbero state trasformate in discariche di rifiuti industriali, il sindaco chiuse il 2 marzo le scuole Deledda e De Carolis, puntando a una riapertura con l’avvio del nuovo anno scolastico ma dopo i lavori, che sono stati compiuti – rilevano i commissari – per “trattenere le polveri minerali ed evitare dunque eventuali spolverii nel quartiere Tamburi”: con la loro conclusione Ilva in AS “ha rispettato gli impegni presi”.


“Le attività appena concluse – spiega in una nota l’Ilva in As – si sono basate inizialmente sulla manutenzione straordinaria del verde, con sfalci selettivi e mantenimento delle essenze arbustive di maggiore pregio. Successivamente, è stata installata una rete biodegradabile in fibra di cocco, impiegata con modalità innovative, la cui azione protettiva è stata completata con la idrosemina di specie selezionate di piante grasse, per le quali è stato predisposto un sistema di irrigazione ad hoc che servirà a favorirne l’attecchimento”.

Lo scopo di tali attività, concludono i commissari straordinari, “è quello di trattenere le polveri minerali ed evitare dunque eventuali spolverii nel quartiere Tamburi, vicino all’area interessata dagli interventi.Con la conclusione dei lavori, Ilva in Amministrazione Straordinaria ha rispettato gli impegni presi con gli enti”

Fonte: ANSA

Related posts

Facoltà di medicina a Taranto, Turco: no alla chiusura scelta discutibile

Redazione Metropoli Notizie

Assegni di cura, Perrini: “Assurdo a Taranto gli aventi diritto sono solo il 20%. Il problema è il bando”

redazione@metropolinotizie.it

“Regina Pacis” di San Foca (Melendugno): l’ecomostro è ancora lì. La denuncia dei turisti allo “Sportello dei Diritti” che rilancia: si abbatta per sempre la saracinesca sul mare e luogo di dolore

redazione@metropolinotizie.it

ArcelorMittal; Palombella(Uilm): “Non c’è tempo da perdere: anticipare lavori afo5 e pensionare lavoratori esposti all’amianto”

redazione@metropolinotizie.it

Degrado Stazione FSE di Bari via Oberdan – aggiornamenti

redazione@metropolinotizie.it

Borsa di studio annuale “Salvatore Tatarella Sindaco di Cerignola”

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy