Politica

La politica oggi nelle mani dei ragazzi, forse le donne possono salvare il salvabile

Avrei dovuto esternare un vecchio detto che recita testualmente: “il sesso nelle mani dei bambini”. Giusto per significare che la politica oggi è praticata improvvisandola con mezzi diversi da quelli che ci sono stati insegnati decenni or sono, quando sul proprio territorio c’erano le sezioni dei partiti frequentatissime da giovani ed anziani che spesso vivevano a contatto con i grandi personaggi provenienti da una gavetta che durata anni, forse troppi, con la modestia di chi voleva apprendere senza presunzione o arroganza, con le ideologie che ci venivano tramandate e delle quali ci si sentiva fieri.

E soprattutto nelle piazze vi erano le discussioni accese, tinte di rosso, nero, verde. Tanta voglia di apprendere, e la gioia di chi aveva la fortuna di vivere qualche volta a contatto con i miti della politica, Berlinguer, Moro, Almirante, Spadolini, e tanti altri. Insomma si viveva con pane e politica, ed i più capaci nonché i più fortunati, i voti se li guadagnavano uno per uno e gli eletti non erano illustri sconosciuti come accade oggi ma erano seguiti dagli elettori dei loro territori.

E’ politica quella di oggi oppure è solo populismo che approfitta di un particolare momento di grande disagio degli italiani, tartassati, abbandonati alla mercé di una delinquenza sempre più aggressiva, a causa di riforme che tardano ad essere mese in atto.

Di questo passo ci resta un mondo da salvare, altrimenti ai nostri figli rischia di rimanere ben poco, a meno che le donne che in politica sono più partecipative, prese dal loro naturale amore di mamme italiane potrebbero mettere in atto tutto il loro impegno avendo un compito grande da realizzare a tutela dei nostri figli.

Related posts

La complicata questione del vicepremier nel governo M5s-Pd

redazione@metropolinotizie.it

Mov.5 Stelle: richiesta indagine su nomina a Innovapuglia.

Redazione Metropoli Notizie

Onori alla gloriosa Arma dei carabinieri, nonchè a tutte le forze di polizia, vergogna ai detrattori.

Redazione Metropoli Notizie

Il timore di una sconfitta elettorale stimola nella sinistra la visione di rigurgiti fascisti ovunque.

Redazione Metropoli Notizie

La Puglia fanalino di coda italiano per la occupazione

redazione@metropolinotizie.it

Arresto di Cera ecco i protagonisti di questa vicenda.

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy