Attualità Politica

La Puglia fanalino di coda italiano per la occupazione

Ripetiamo da mesi più o meno le stesse cose, del degrado della sanità, della Xylella, della eradicazione dei nostri ulivi, dei cinghiali la cui proliferazione sta mettendo a rischio anche vite umane, della nostra agricoltura sempre più a rischio per l’arrivo, stranamente solo in Puglia, di nuove specie di insetti, questa volta dannosi per le ciliegie.
Ora la nostra bella regione pugliese balza agli onori delle cronache nazionali a causa della disoccupazione che raggiunge quasi il 49,4%. Aggiungiamo che quest’anno il turismo non programmato, cala circa del 13%. Nonostante questi dati negativi e preoccupanti, c’è chi invece si preoccupa della prossima campagna elettorale per le regionali del 2020, emanando proclami fumosi che ci fanno ulteriormente preoccupare, specie se analizziamo i dati della sanità pugliese, dei viaggi della speranza che continuano e delle lunghe liste di attesa per gli esami specialistici.
Il Governatore Emiliano ci spieghi dove vede i miglioramenti che enuncia quotidianamente nei suoi messaggi visto che in particolare modo nella sanità le cose non vanno affatto bene, a cominciare dai posti di pronto soccorso che purtroppo non sono mai stati oggetto delle particolari attenzioni del sig. Emiliano e del sig. Sindaco di Bari. Da sempre sollecitiamo visite non preannunciate per toccare con mano le terribili sensazioni di paura che abbiamo provato noi. Continuiamo ad augurare ai nostri cittadini di godere di ottima salute nella speranza che non abbiano mai necessità di avere a che fare con il nostro pronto soccorso.

Related posts

A Lecce il comune accoglie il ricorso reclamo avverso i nuovi accertamenti IMU

Redazione Metropoli Notizie

Berlusconi l’uomo nero della politica? Continua la farsa!

Redazione Metropoli Notizie

Quanto potrebbe costare ai britannici una Brexit senza accordo.

redazione@metropolinotizie.it

Quando la politica diventa farsa e salva il feroce Saladino

Redazione Metropoli Notizie

Solidarietà al consigliere Mario Conca querelato da Emiliano per avere sollevato il grave problema delle visite intra ed extra moenia.

redazione@metropolinotizie.it

Piano coste: il commissariamento voluto dall’assessore Capone, uno spreco di tempo e risorse

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy