Puglia

La saline di Margherita di Savoia prima si vendono ai saldi, poi si pensa al futuro dei dipendenti e del territorio

E’ stata fissata per lunedì 21 ottobre, nel corso della Commissione Attività produttive del Consiglio regionale in programma a partire dalle ore 12, l’audizione per chiarire la questione della cessione delle Saline di Margherita di Savoia, passata di recente da Atisale spa al gruppo francese Salins du Midi. La richiesta è del consigliere regionale Pd, Ruggiero Mennea, che aveva già voluto quella calendarizzata a maggio e rinviata perché alla convocazione aderirono solo i sindacati.


“Nel corso di questa audizione – spiega Mennea, che è componente della quarta commissione consiliare – vogliamo chiarire quale sarà il futuro delle Saline, comprendere quali sono le garanzie sul mantenimento dei livelli occupazionali e sul piano industriale che sarà predisposto per i futuri investimenti e la messa in sicurezza dello stabilimento. C’è una grande aspettativa e noi saremmo felici di ascoltare la nuova proprietà e tutti i soggetti coinvolti. C’è una grande aspettativa – rimarca ancora il consigliere regionale – non solo da parte dei cittadini di Margherita, ma anche di tutta la regione, perché si tratta di una delle aziende più importanti del suo settore in Europa, che immaginiamo – conclude – possa diventare ancora più forte e competitiva grazie al nuovo investimento”.

/comunicato

Related posts

Galante: “Emiliano si ricorda solo in Fiera di essere assessore per farsi campagna elettorale”

redazione@metropolinotizie.it

Divieto di utilizzo dell’acqua a Montegrosso, Marmo (FI): “Da mesi sollecito, Ma Aqp sempre silente”

redazione@metropolinotizie.it

Piano delle alienazioni 2019/2021 per la concessione di immobili

Redazione Metropoli Notizie

Puglia Plastic free. Conca: “La Giunta riporti le cucine negli ospedali. Così risparmieremmo 80 milioni di pezzi di plastica all’anno”

Redazione Metropoli Notizie

Ex Ilva, Zullo: “Emiliano pensa di impressionare e prendere voti dai pugliesi affidando la valutazione all’Oms. E si ricorda dopo 4 anni? E gli organismi interni cosa hanno fatto?”

redazione@metropolinotizie.it

Stazione di Brindisi. Bozzetti (M5S): “Ammodernamento della rete strumentalizzato da politici in perenne campagna elettorale”

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy