Politica

Le donne in politica vogliono contare di più

Contro il maschilismo le donne reagiscono pretendendo a giusta ragione di essere maggiormente considerate in politica, esigendo più rappresentatività anche dal punto di vista numerico con la riserva di almeno il 35 % di presenza nei consessi elettivi.

Se il Governo non lo prevederà con una legge, tutte le donne diserteranno i seggi elettorali facendo venire meno un supporto indispensabile, che si nota con evidenza negli interventi delle rappresentanti soprattutto in Parlamento.

Ritengo giusta questa richiesta fatta dalle donne perché sono meno inclini ai compromessi è più impegnate nei temi sociali che riguardano i giovani e le famiglie che quotidianamente fanno affidamento sulla lor gestione della famiglia.

Metropolinotizie è e sarà a sempre a disposizione.

Related posts

Voglia di destra moderata con Giorgia Meloni,senza nostalgie e con la testa sul collo

Redazione Metropoli Notizie

Mov.5 Stelle: richiesta indagine su nomina a Innovapuglia.

Redazione Metropoli Notizie

Maltempo in Puglia. Trevisi (M5S): “Si approvi la nostra proposta per aiutare il territorio ad affrontare eventi climatici estremi”

redazione@metropolinotizie.it

Paolo Pellegrino nominato dal presidente Emiliano consigliere delegato per l’edilizia sanitaria pugliese

redazione@metropolinotizie.it

25 aprile, una ricorrenza che divide

Redazione Metropoli Notizie

Perchè non nominare ministro Beppe Grillo?

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy