Bari Politica

Legge sulle lobby: interventi di Zullo e Congedo.

Dichiarazione congiunta del coordinatore regionale e presidente del gruppo regionale Fratelli d’Italia, Erio Congedo e Ignazio Zullo

“Apprendiamo da notizie di stampa che il presidente Emiliano incontrò a Bari nella sede della Giunta il responsabile del Sud della GPI. Si tratta della società trentina che, secondo l’ipotesi della Procura di Foggia, avrebbe assunto persone vicine a un consigliere di maggioranza indagato e avrebbe avuto illecitamente prorogato il servizio Cup dell’Asl di Foggia, che, invece, doveva essere internalizzato.
“A noi è nota l’incoerenza di Emiliano ma riteniamo che la collettività pugliese, almeno quella parte che ancora non lo conosce a fondo, se ne debba rendere conto.

Come? Attraverso l’osservanza o meno che di una legge regionale che lo stesso Emiliano ha voluto e reclamizzato in pompa magna: la LEGGE SULLE LOBBY.
“Bene chiederemo a Emiliano di venire in Consiglio a riferire se nell’ospitare il rappresentante della GPI ha osservato la Legge sulle Lobby. Noi nutriamo dubbi, ma spetta ad Emiliano dissipare ogni dubbio a tutela dalla sua credibilità di politico e di magistrato sia pure in aspettativa”.

/comunicato

Related posts

L’idea di Di Maio per l’alleanza Pd-M5s nella “gentilissima” Umbria

redazione@metropolinotizie.it

Autonomia, C-Entra il futuro: “La maggiore autonomia delle regioni equivale a più contenzioso, ritardi e burocrazia mitomane. Ecco i numeri: alla faccia della crescita”

redazione@metropolinotizie.it

Fondi al Sud. Laricchia a Zullo: “Continua a negare l’evidenza. Il Ministro Lezzi difende il Sud come nessuno prima”

redazione@metropolinotizie.it

A cosa servirà una manifestazione davanti al Parlamento?

Redazione Metropoli Notizie

Quisquillie,bazzecole e pinzillacchere i risultati di questa strana politica.

Redazione Metropoli Notizie

Pochi magistrati infedeli non rappresentano tutta la magistratura

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy