Politica

L’Italia ruota di scorta dell’Europa?

Pochi minuti fa abbiamo ascoltato su tg 4 un comunicato proveniente dalla cancelliera tedesca Merckel diretto alle autorità italiane impegnate nella composizione di un esecutivo purchè si eviti il rischio di elezioni anticipate che potrebbero favorire una ipotetica vittoria del centro destra e quindi di Salvini.

Spero di aver sentito male e di questo chiedo scusa ai lettori, ma sarebbe sconcertante se la notizia fosse verosimile, in quanto avvalorerebbe l’ipotesi di intromissione nelle questioni politiche interne del nostro Paese.

Il PD in Italia ha governato il nostro Paese per decenni riducendolo in miseria, e mai nessuno ha tentato di venirci incontro. Sul dramma migranti poi ci hanno voltato le spalle scaricando su di noi il peso dell’accoglienza e l’arricchimento dei mercanti di carne.

Sia ben chiaro che non gradiamo atteggiamenti populistici e gli errori banali del leader della Lega, ma speriamo in una autonomia dell’Italia e soprattutto in una condivisione di tutti i Paesi sul problema dell’accoglienza.

Spero di aver compreso male perchè vorremmo restare in Europa, con la pari dignità di tutti. La Merkel pensi agli affari del suo Paese.

Lumare

Related posts

Ex Ilva, Zullo: “Emiliano pensa di impressionare e prendere voti dai pugliesi affidando la valutazione all’Oms. E si ricorda dopo 4 anni? E gli organismi interni cosa hanno fatto?”

redazione@metropolinotizie.it

F.I. Regionali in Puglia: basta traccheggiare

Redazione Metropoli Notizie

Come funziona la conferenza dei capigruppo

redazione@metropolinotizie.it

Legge sulle lobby: interventi di Zullo e Congedo.

Redazione Metropoli Notizie

Primarie PD Emiliano non accetta confronti e cosi sabota le primarie e indebolisce la coalizione

Redazione Metropoli Notizie

Elezioni regionali: Michele Emiliano non avrà rivali per la sua rielezione.

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy