Cronaca

Loizzo: un altro incidente sul lavoro alle Tremiti basta morti bianche

“Un’altra tragedia del lavoro, a tre giorni da quella di Altamura, un altro dramma, assurdo, inaccettabile, che fa gridare ‘Basta morti bianche!’”. Il presidente del Consiglio regionale della Puglia, Mario Loizzo, rinnova lo sdegno per l’ennesimo incidente, che ha causato il decesso di un operaio di 67 anni, caduto mentre stava montando una grondaia sull’isola di San Domino, nell’arcipelago delle Tremiti. A nulla sono serviti i tentativi di rianimare la vittima, di origini molisane.
“Ormai sono casi incessanti”, dichiara Loizzo. “Forte delle espressioni di condanna e della richiesta di attenzione e responsabilità espresse dal primo ministro Giuseppe Conte proprio in relazione alla morte del giovane operaio albanese nella cava altamurana, rinnovo un accorato ma deciso appello a chi di dovere a fare il possibile ed anche di più perché eventi come questi non debbano ripetersi. Di lavoro non si deve e non si può morire. La sicurezza dei lavoratori va garantita col rispetto tassativo delle norme di tutela, da parte di tutti, con la prevenzione e una risoluta azione ispettiva e di vigilanza delle autorità”.

/comunicato

Related posts

Indagine parchi eolici, Gdf in Regione

redazione@metropolinotizie.it

La legge del taglione colpisce Emiliano

redazione@metropolinotizie.it

Droga: spaccio spiagge Gallipoli,4 fermi

redazione@metropolinotizie.it

Scomparsa una ragazza sulla nave da crociera Norwegian Epic: ricerche in corso da stamattina nelle acque nord-occidentali dell’isola di Minorca nelle Baleari in Spagna. Nelle operazioni sono impegnate due elicotteri, una motovedetta e un aereo (SAR). Lo Sportello dei Diritti: “Le navi da crociera la location ideale per sparire! 315 persone scomparse dal 2000”

redazione@metropolinotizie.it

Tumori da ex discarica, nuove indagini

redazione@metropolinotizie.it

Crolli e terremoti di serie A e di serie B.

Redazione Metropoli Notizie

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy