Senza categoria

L’Unità, il quotidiano fondato da Antonio Gramsci chiude, ci mancherà!

unitàNon si può gioire quando un quotidiano chiude, anche se appartiene ad una corrente di pensiero differente dalla nostra, perchè viene a mancare la base di un confronto ideologico che può non essere condivisa ma che va rispettata. Qualcuno potrà storcere il naso, visto che queste affermazioni vengono esternate da chi come me ha sempre militato su opposte tendenze, ma il giornalismo è questo, cioè far valere le proprie convinzioni senza provocare violenza o emarginazione.Alla mia età si cominciano a fare i consuntivi di oltre cinquant’anni di giornalismo, prima al puzzo del piombo fuso delle linotype, delle impaginazioni tipografiche, dei titoli composti con caratteri di piombo negli appositi compositori. delle bozze da correggere, delle mani sporche d’inchiostro. Ho acquistato l’Unità quasi tutti i giorni, assieme al giornale locale, al Corriere della sera, al secolo d’Italia; quattro giornali, dei quali leggevo prima i titoli e successivamente i contenuti di alcuni perchè mi piaceva e ritenevo utile confrontare i commenti di eventi politici e non solo per avere una cognizione più completa e successivamente redigevo il mio articolo.Oggi che questa gloriosa testata chiude, so che mi mancherà,m e sarà come aver perso un amico caro anche se ideologicamente sempre avversario. Credo che ormai comunque la carta stampata abbia il destino segnato dalla tempestività della notizia fornita dai giornali on line ed in questa prospettiva abbiamo inserito in rete il nostro quotidiano on line https://www.metropolinotizie.it  che in pochi giorni di vita ha raggiunto già un numero elevato di accessi, specie se si tiene conto che è ancora una testata in rodaggio e che solo a settembre uscirà ufficialmente. Abbiamo bisogno dei consigli di tutti perchè ce la stiamo mettendo tutta tentando di abbinare anche una web tv. Ai colleghi dell’Unità, ai dipendenti tutti, la nostra solidarietà e l’augurio che una nuova cordata imprenditoriale salvi il glorioso giornale.

                                                                                                                                                                                            Lucio Marengo

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy