Puglia

M5S visita i centri per l’impiego del Salento: “Rilancio fondamentale per l’incontro tra cittadini e mondo del lavoro”

Il MoVimento 5 Stelle continua a visitare i Centri per l’Impiego del Salento, per capirne le criticità. Questa mattina il consigliere regionale Antonio Trevisi, con i senatori Iunio Valerio Romano e Dino Mininno, il deputato Leonardo Donno, è stato nei centri per l’impiego di Galatina e Gallipoli, dopo essersi recati nelle scorse settimane a Lecce, Poggiardo e Maglie.
I pentastellati hanno incontrato i navigator che seguiranno i beneficiari del Reddito di Cittadinanza e il personale e si sono accertati delle condizioni delle strutture, in modo da risolverne eventuali criticità per renderle più funzionali e confortevoli per addetti ai lavori e cittadini.


“Vogliamo rilanciare i centri per l’impiego, che per anni non sono stati valorizzati nel loro fondamentale ruolo di mediazione tra cittadini e mondo del lavoro. Per questo stiamo verificando anche i problemi strutturali dei locali in cui sono ospitati i Centri – spiega Trevisi – in modo da poter intervenire tempestivamente sollecitando l’invio di nuove strumentazioni e fondi. Stiamo realizzando una riforma del mondo del lavoro attesa da anni e che passa anche dalla riqualificazione e dal potenziamento di queste strutture. Abbiamo accolto le tante segnalazioni che ci sono state fatte – conclude – con l’obiettivo di migliorare il più possibile un servizio così importante”.

/comunicato

Related posts

Carcere di Foggia, Gatta: “Carenza di personale e pessime condizioni di vita per i detenuti”

redazione@metropolinotizie.it

Giovinazzo nel mondo: cittadinanza onoraria per l’attore John Turturro

redazione@metropolinotizie.it

Spesa farmaceutica, ammazziamo gli sprechi milionari

Redazione Metropoli Notizie

Psr. M5S: “La Puglia rischia di perdere 275 milioni. Grazie a Di Gioia ed Emiliano siamo maglia nera nella spesa dei Fondi Europei ”

redazione@metropolinotizie.it

Rifiuti, Zullo: “Turisti fanno il Cammino Materano e rimangono colpiti dai cumuli di immondizia lungo le strade. Che vergogna!”

redazione@metropolinotizie.it

Tar sospende ordinanza ‘plastic free’

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy