Puglia

Malasanità:tre TAC fuori uso nel Salento, non è giusto far ricadere il disservizio sulla pelle dei pazienti

Dichiarazione del consigliere regionale di Direzione Italia, Luigi Manca 
“La rottura delle due Tac negli ospedali di Scorrano e Galatina, mentre è in fase di riparazione un’altra dell’ospedale di Gallipoli è sicuramente una di quelle notizie che meglio rappresentano la situazione della Sanità pugliese, specie in questo periodo di ‘nuove’ inaugurazioni. Ben vengano nuovi presidi sanitari, ma continuando a mantenere efficienti quelli esistenti, specie se si tratta di strumentazione indispensabile nella diagnostica di problematiche sanitarie serie. 
Una Tac, sia chiaro, si può rompere e magari si potesse sapere preventivamente quando succede. Sono macchine, una buona manutenzione può essere utile, ma a volte non basta. Tutto questo, però, non può essere fatto ‘pagare’ ai pazienti. 
Per questo invito il direttore generale della Asl di Lecce a provvedere con urgenza a dare un’alternativa a chi aveva prenotato una Tac in questo periodo nei tre ospedali. Sarebbe impensabile che dopo aver atteso tanto tempo, gli stessi dovessero subire l’onta di una nuova prenotazione a distanza di tanto tempo. Questo sarebbe davvero insopportabile”.

/comunicato 

Related posts

Poli innovativi per l’infanzia, Colonna: “Presentati in conferenza stampa i tre concorsi di progettazione di Bari, Altamura e Capurso”

redazione@metropolinotizie.it

Monopoli: grande successo del convegno contro le droghe.

redazione@metropolinotizie.it

Sanità – Perrini: subito la nomina del Dir.Gen. Asl.

Redazione Metropoli Notizie

2a Parte – LA PRIMAVERA-ESTATE del 2013 delle FERROVIE SUD EST

redazione@metropolinotizie.it

Farmaci biosimilari, Puglia terz’ultima in Italia

Redazione Metropoli Notizie

PSR, Ventola: “L’assessorato sospende il secondo bando. Una buona notizia per gli agricoltori pugliesi”

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy