Attualità Politica Prima Pagina

Mercatone Uno, pochi fatti molte parole (video).

Dopo i primi sviluppi, la vicenda Mercatone UNO sembra essere in stallo. Non si intravede alcuna soluzione indolore all’orizzonte.

Per chi fosse interessato alla sequenza di eventi che ha portato Mercatone UNO al fallimento, rimandiamo volentieri alle parole di Pinuccio, che ha saputo descrivere molto bene lo scenario non proprio cristallino di tutta la vicenda.

Nel frattempo passano le settimane e malgrado i numerosi sit-in dei dipendenti e la sensibilizzazione generale, non sembra delinearsi una via di uscita indolore. Anche se sono stati previsti degli ammortizzatori sociali, i dipendenti sono in forte disaccordo con le misure prese, infatti ritengono che le retribuzioni previste siano molto parziali poiché basate su contratti part-time accettati sulla base dello stato di emergenza in cui versava l’azienda nell’ultimo periodo.
In questo nostro precedente articolo abbiamo dato voce alle loro considerazioni: https://www.metropolinotizie.it/mercatone-uno-una-triste-storia-italiana/

Nel frattempo alcune associazioni di consumatori hanno cominciato a darsi da fare per tutelare i clienti che hanno versato acconti senza riuscire a ritirare la merce acquistata.
In particolare Adiconsum ha preparato una guida per i consumatori colpiti dalla vicenda:
https://www.adiconsum.it/mercatone-uno-pronta-la-guida-adiconsum-su-cosa-fare/

Ci auguriamo un felice esito per i 1800 dipendenti senza lavoro e per i 20.000 clienti che aspettano la merce.

Related posts

Dove è finita la destra di Pinuccio Tatarella?

Redazione Metropoli Notizie

Il centro destra alla ricerca di una vittima da sacrificare per candidarla alle prossime regionali.

Redazione Metropoli Notizie

Visco: i mercati reagiscono se si alimenta la paura

redazione@metropolinotizie.it

Michele Emiliano è certo di aver già vinto le prossime elezioni regionali non per suo merito

redazione@metropolinotizie.it

Una bad company per Ferrovie del Sud Est?

redazione@metropolinotizie.it

M5S dopo il sollecito arriva la nomina per la ASL di Foggia

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy