Politica

Michele Emiliano verso la riconferma nel 2020. Unico rischio: “fuoco amico”.

E’ una tesi che sosteniamo da molti mesi ed i fatti ci hanno dato ragione. Al momento non esiste sulla carta un candidato di qualsiasi partito che possa impensierire il Governatore uscente anche alla luce della possibile alleanza del PD con il Movimento 5 Stelle.

Ha fatto bene o male in questa consigliatura lo diranno le urne, ma non possiamo non confermare le nostre perplessità in merito al fatto che oltre all’incarico naturale di Governatore della Puglia, ha svolto anche le competenze di assessore alla sanità,, all’Agricoltura, poi alle partecipate ed altro ancora.

A questo punto Emiliano dovrebbe ritirare la querela nei confronti del Consigliere Mario Conca del Mov. 5 Stelle che ha dichiarato che si atterrà alle indicazioni di Di Maio. Nella prospettiva di una coalizione giallo rossa per le prossime regionali, pare di avere capito che ci sarebbe l’opposizione del gruppo pentastellato, nel senso che ferma restando la coalizione, il candidato potrebbe essere un altro.

Consapevoli però del fatto che i rapporti all’interno del Movimento sono molto poco democratici, l’ordine romano di una candidatura stravincente potrebbe essere tassativo a favore del Governatore uscente.

Pierfranco Marengo

Related posts

Sanità di comodo: per eliminare le liste d’attesa, basta pagare: chiamate Emiliano e Decaro.

Redazione Metropoli Notizie

Il mistero della due diligence scomparsa

redazione@metropolinotizie.it

Autonomia, C-Entra il futuro: “La maggiore autonomia delle regioni equivale a più contenzioso, ritardi e burocrazia mitomane. Ecco i numeri: alla faccia della crescita”

redazione@metropolinotizie.it

Governo, Abaterusso: “Sì ad un nuovo Governo di svolta per il bene dei cittadini e dell’Italia”

redazione@metropolinotizie.it

Mario Conca: nel 2018 la spesa farmaceutica ospedaliera e territoriale ha sforato il tetto massimo per oltre 51 milioni di euro.

redazione@metropolinotizie.it

Nessun motivo per aprire una procedura d’infrazione. Così Mattarella difende l’Italia

redazione@metropolinotizie.it

Questo sito utilizza cookie per finalità esclusivamente tecniche. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy